Menu

Durst e Duka: due nuove sedi realizzate dalla Frener & Reifer

Pubblicato il 9 febbraio 2018 in Imprese

Rendering-Durst-monovolume  

Una collaborazione tutta altoatesina: Frener & Reifer realizzerà le nuovi sedi di Durst e Duka. In questo periodo diverse imprese brissinesi stanno puntando sul rinnovo e ampliamento delle proprie sedi aziendali. Tra queste spiccano anche due realtà di caratura internazionale, come Durst e Duka. Tali aziende stanno, infatti, realizzando nella zona industriale di Bressanone nuovi edifici che si distinguono per le originali e innovative architetture degli involucri. La Durst Phototechnik Spa, produttore leader a livello mondiale di tecnologie digitali, sta ampliando la sede attuale, a cui si aggiungeranno un nuovo showroom e un centro innovazione. L’edificio avveniristico, che ospiterà la direzione centrale del Gruppo Durst, avrà una struttura curva a forma d’ala e una torre a sei piani di 35 m. di altezza.

A colpire sono in particolare la facciata metallica, verniciata a polvere e arricchita da 850 elementi finestrati a forma di pixel illuminati in diversi colori, e la copertura da 850 m2 costituita da circa 250 diverse lastre di vetro isolanti. La realizzazione dell’involucro edilizio, attualmente in corso d’opera, è stata affidata alla Frener & Reifer, società brissinese di fama internazionale. Poco più a sud sorgerà anche la nuova sede aziendale con spazio espositivo della Duka, azienda di successo internazionale specializzata nella produzione di cabine doccia di alta qualità. Per il nuovo edificio, pronto verso la metà del 2018, è stata scelta un’architettura in grado di dare espressione visiva al brand Duka e ai suoi valori. Anche in questo caso per la realizzazione della facciata in vetro si è deciso di puntare sulla qualità e puntualità di Frener & Reifer. Una vera sfida per gli specialisti altoatesini delle facciate, soprattutto per via dei tempi di esecuzione brevissimi: soltanto 4 mesi per completare i lavori. Il linguaggio formale dei due edifici dai pregevoli quanto distintivi involucri è destinato a plasmare il nuovo volto della zona industriale di Bressanone.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211