Cultura, in arrivo 1,5 milioni di euro per gli enti di interesse provinciale

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Sei enti culturali partecipati dalla Provincia riceveranno presto il secondo stanziamento di quest’anno dalla Provincia di Bolzano, dopo che i primi fondi erano già stati erogati all’inizio dell’anno. Oggi (20 settembre), la Giunta provinciale ha stanziato a questo scopo i fondi – resi disponibili dall’assestamento di bilancio – e ha dato il via libera alla loro erogazione. Le Vereinigte Bühnen Bozen, la Fondazione Museion, la Fondazione Teatro Comunale e Auditorium Bolzano, l’Ente Gestione Teatro e Kurhaus di Merano, la Fondazione Centro Culturale Euregio Gustav Mahler Dobbiaco Dolomiti e la Fondazione Tinne Alto Adige per l’arte, la cultura e la formazione con sede a Chiusa riceveranno così un totale più di un milione e mezzo di euro. I fondi vengono erogati dalla Ripartizione provinciale Cultura su richiesta delle rispettive istituzioni culturali.

I finanziamenti devono contribuire a garantire un’offerta culturale varia e dinamica e il mantenimento delle infrastrutture culturali. “L’arte e la cultura sono essenziali per la vita dell’intera società”, afferma l’assessore provinciale alla Cultura in lingua tedesca, che definisce i sostegni finanziari come “un investimento nello sviluppo culturale, sociale ed economico che garantisce anche il diritto all’attività e alla partecipazione culturale”.

Sulla base della delibera odierna, le Vereinigte Bühnen Bozen riceveranno 370 mila euro, la Fondazione Museion 700 mila euro, la Fondazione Teatro Comunale e Auditorium Bolzano 188.200 euro, l’Ente Gestione Teatro e Kurhaus di Merano di 56.100 euro, la Fondazione Centro Culturale Euregio Gustav Mahler Dobbiaco Dolomiti 96.000 euro, la Fondazione Tinne Alto Adige per l’arte, la cultura e la formazione 127.550 euro. In totale, gli stanziamenti ammontano a 1,54 milioni di euro.

Ti potrebbe interessare