Menu

Nuovo ospedale di Bolzano, arredi in legno nei reparti

Pubblicato il 1 Agosto 2018 in Infrastrutture

 

Il pronto soccorso e i reparti del primo piano del nuovo ospedale di Bolzano che apriranno i battenti nel 2019 avranno arredi con finiture in legno prodotti da due ditte altoatesine. Ad aggiudicarsi l’appalto con base di gara di 2.167.227,92 euro sono state la Höller di Laives e la Erlacher di Barbiano unite in associazione temporanea d’imprese. L’offerta delle due ditte altoatesine, che offriva un ribasso del 9,93% sulla base di gara e un importo complessivo di 1.954.230,65 euro, è risultata la migliore. Le due aziende hanno così ottenuto l’incarico per la fornitura degli arredi su misura del nuovo ospedale di Bolzano.

Ospedale di Bolzano, le forniture

La somma prevede la fornitura di armadi e tavoli di lavoro componibili e scaffali di archivio in diverse tranche, di pari passo con l’apertura progressiva dei diversi piani. I primi a essere dotati saranno il piano 0 e il piano 1. Altre due gare da aggiudicarsi a breve determineranno rispettivamente il fornitore dei banconi su misura per le aree di accettazione dei pazienti, nonché quello degli arredi di serie, vale a dire quelli non su misura. Pur rispettando tutti i requisiti di igienicità, pulizia e durata richiesta per arredi destinati a una struttura sanitaria, gli arredi presenteranno finiture in legno, con l’obiettivo di rendere più caldo e accogliente l’ambiente del nuovo ospedale di Bolzano.

 

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211