Giacca in lana tirolese e scarpone, due award per Salewa

Pubblicato il 31 Gennaio 2019 in Imprese

 

Salewa inizia il nuovo anno con un altro premio. La scarpa Wildfire Edge Mid Gore-Tex si è aggiudicata l’ISPO Award nella categoria Outdoor/Mountaineering & Expedition Footwear. Il modello precedente, la scarpa da avvicinamento Wildfire Edge, nel 2018 aveva ricevuto il prestigioso OutDoor Industry Award e ora la versione invernale conferma la qualità pionieristica di questa calzatura. «Nello sviluppo di questa scarpa da avvicinamento ci siamo concentrati sul trovare un punto di equilibrio innovativo tra precisione in arrampicata e comfort in discesa», spiega Silvia Serafini, Product Specialist Footwear Salewa. Serafini continua spiegando che, secondo gli atleti e le guide di montagna con cui collabora il team di R&D di Salewa, le scarpe da approach con una calzata aderente sono migliori per le arrampicate, ma poco confortevoli in discesa.

«La soluzione è il nostro sistema Switchfit. La Wildfire Edge Mid Gore-Tex si adatta al terreno e alle esigenze che ne derivano: le modalità arrampicata ed escursionismo sono combinate in un’unica scarpa. Tirando i lacci, la scarpa diventa più stretta nella zona delle dita e sul tallone. Questo rende l’appoggio nei punti in arrampicata più diretto e preciso. In discesa i lacci possono essere allentati con una mano».

Salewa_Pedroc_Hybrid_Alpine_Wool_Perform_Hooded_Jacket_man_color_myrtle(1)Per il team di Ricerca e Sviluppo Footwear l’Ispo Award è un’ulteriore conferma del loro approccio e capacità di implementazione senza compromessi. Nella categoria Outdoor/Hybrid Outer Layer è stata premiata la Pedroc Alpine Wool Perform Jacket, che dimostra le proprie prestazioni soprattutto nelle attività più dinamiche, e con cui gli altoatesini lanciano anche una nuova categoria tecnologica dall’autunno/inverno 2019/2020: la tecnologia isolante Alpine Wool Perform unisce i vantaggi della lana naturale delle pecore tirolesi con le proprietà termoregolanti delle fibre sintetiche Celliant. Le pecore alpine tirolesi producono lana con un tenore in lanolina più elevato, grazie al quale la lana mantiene le sue proprietà isolanti anche bagnata, restando sempre piacevolmente traspirante. Il Celliant è una miscela brevettata di minerali termoreattivi, polverizzati e sciolti per ottenere una resina con cui vengono caricate le fibre di poliestere riciclato. Mark McCarthy, Senior Product Manager di Salewa, spiega quali sono le notevoli prestazioni della Pedroc Alpine Wool Perform Jacket: «Il valore aggiunto della tecnologia Alpin Wool Perform è il calore naturale e duraturo, che protegge dal freddo anche durante le brevi pause durante l’attività. Per di più,i minerali termoriflettenti forniscono un maggiore senso di benessere e una ripresa più rapida dallo sforzo fisico. Nella Pedroc Alpine Wool Perform Jacket abbiamo utilizzato un’imbottitura Alpine Wool Perform da 50 grammi sia sulle braccia, sia sul torace. Perciò, malgrado l’isolamento in lana, la giacca risulta molto leggera e poco ingombrante. Il tessuto esterno è un nylon leggero e resistente al vento, con una finitura DWR che resiste alla pioggia leggera. È davvero una giacca estremamente versatile, un capo immancabile, il mio preferito in ogni attività».

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211