Covid in Alto Adige: per l'Istat i casi veri sono oltre 17mila

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Sono stati pubblicati i primi risultati dell’indagine di sieroprevalenza sul Sars-Cov-2 svolta dal ministero della Salute, ISTAT e Croce Rossa Italiana. In Alto Adige, secondo lo studio, sono 17.138 le persone venute a contatto con il virus. Numeri decisamente diversi da quelli forniti sinora quotidianamente dall’Azienda Sanitara che parla di 2.741 casi (nella giornata di ieri sono stati sei le nuove persone infette). Il dato, sei volte maggiore rispetto ai casi accertati, corrisponde al 3,3% della popolazione, e porterebbe così la Provincia di Bolzano al terzo posto, dietro Lombardia (7,5%) e Vall d’Aosta (4%), tra i territori con la percentuale più alta di casi. Percentuale che risulta essere maggiore anche rispetto alla media nazionale che si attesta al 2,5%.

In generale, in Italia, sono 1 milione e 482 mila le persone, il 2,5% della popolazione residente in famiglia (escluse le convivenze), risultate con IgG positivo, che hanno cioè sviluppato gli anticorpi per il SARS-CoV-2.

 

Iscriviti al canale Telegram! 👉🏻 https://t.me/altoadigeinnovazione

Ti potrebbe interessare