Coronavirus, sorride l'Alto Adige: nessun morto e un solo nuovo positivo

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Dopo il doppio zero di ieri (come numero di positivi e persone in terapia intensiva), il bollettino Coronavirus Alto Adige di venerdì 5 giugno fa segnare comunque dati confortanti: un nuovo positivo solo su 953 tamponi effettuati. Nei normali reparti dei sette ospedali dell’Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell’Esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco sono ricoverati complessivamente 12 pazienti affetti da Covid-19. Altre 17 persone assistite dall’Azienda sanitaria sono casi sospetti. Nei reparti di terapia intensiva è ricoverata una persona trasportata da Innsbruck. Attualmente 1 paziente altoatesino è invece ricoverato in un reparto di terapia intensiva in Austria.

LEGGI: I NUMERI DI IERI, 4 GIUGNO

Il numero dei decessi legati a Covid-19 negli ospedali è di 175 persone. Il numero dei decessi nelle case di riposo è di 117 persone. Restano quindi complessivamente a 292 le persone decedute in Alto Adige a causa del Covid-19. Al momento 199 persone  si trovano in quarantena obbligatoria  o in isolamento domiciliare. 10.744 sono le persone che hanno già concluso la quarantena e l’isolamento domiciliare. Finora sono 10.943 i cittadini ai quali sono state imposte misure di quarantena. Finora sono risultati positivi al test del Coronavirus 233 operatori  dell’Azienda sanitaria, 226 di questi sono guariti. A questi si aggiungono 12 medici di medicina generale e 2 pediatri di libera scelta (tutti guariti).

«Curon», la serie Netflix presentata dal cast. In uscita il 10 giugno

Sono quindi 2.206 le persone guarite dal Covid-19 (+12 rispetto a ieri). A queste si aggiungono 819 persone (+1) che avevano un test dall’esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Il numero complessivo dei guariti fra sicuri e sospetti si attesta a 3.025 (+17 rispetto al giorno precedente).

Ti potrebbe interessare