Convenzione, in 200 a Merano

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Convenzione, un successo anche la terza tappa dei tavoli di consultazione per la riscrittura dello Statuto di Autonomia. Dai 35 tavoli di discussione istituiti sabato a Merano sono emersi temi che non erano stati ancora affrontati negli Open Space di Bolzano e Brunico: tra questi le pensioni per le madri, la monarchia parlamentare fondata sulla democrazia di base, le politiche sociali contro la diffusione della povertà, la cultura, le esigenze delle famiglie plurilingui, l’agricoltura sostenibile, la corruzione, l’edilizia sociale, l’Alto Adige e l’Ue.

Roberto Bizzo e Helmuth Renzler (foto) hanno presenziato in veste di garanti del processo. “Mi hanno colpito in particolare la varietà dei temi e la trasversalità della partecipazione e la presenza di parecchi giovani adulti. Anche questa volta ne ho potuto trarre spunti preziosi“, ha sottolineato il Vicepresidente del Consiglio provinciale Roberto Bizzo.

Sul sito http://www.convenzione.bz.it sono già disponibili i verbali e le sintesi degli Open Space di Bolzano e Brunico. Sempre sul sito sono state inoltre postate alcune riflessioni sulle quali si è avviato un dibattito online. “Seguiamo con interesse anche la discussione online, perché la riteniamo altrettanto utile”, confermano Bizzo e Renzler.

Ti potrebbe interessare