Menu

Migliaia di alberi abbattuti dal vento: le immagini della devastazione a Carezza

Pubblicato il 31 ottobre 2018 in Territorio

45072007_1881014582011807_5785577795346235392_n  

Come una bomba: migliaia di alberi abbattuti tra il Catinaccio e il Latemar tutto attorno al Lago di Carezza. Le foto di Sigi Fink rilanciate dalla Pagina Facebook Florians Wetterseite mostrano la devastazione in una delle zone più conosciute della nostra provincia. Migliaia di alberi abbattuti e migliaia di metri cubi di legna abbattuti da raffiche di vento sopra i 120 chilometri all’ora. Lo scenario attorno al lago di Carezza nel quale si specchiano le Dolomiti è profondamente cambiato. Il tornado abbattutosi il 30 ottobre sarà ricordato come una delle peggiori catastrofi climatiche dell’Alto Adige: tre alla fine i morti, allagamenti a San Candido, paesaggio devastato. Secondo gli esperti per tornare alla situazione precedente i boschi impiegheranno cento anni.

I DATI METEO DI OTTOBRE

45206608_1881014715345127_5995484439218487296_n Scene identiche se non peggiori in Val di Fiemme (foto di Radio Fiemme 104) e in Val Badia, dove proprio la caduta di un albero ha causato la morte del Vigile Volontario Giuvani Costa, che era in servizio da oltre 30 anni nella compagnia Campill del Comune di San Martino in Badia. Ci vorranno mesi per ripulire e rendere sicuri i boschi e decenni per ripristinare il paesaggio. Attorno alle piste degli impianti di Carezza e Obereggen bisognerà lavorare intensamente per mettere in sicurezza gli impianti in vista della stagione invernale.

I DATI METEO DI OTTOBRE

45054078_1881014658678466_4360463356830679040_o 45015696_2103850359637922_3466878531676405760_n

 

Il video del sopralluogo

 

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211