Volksbank, i soci approvano il bilancio e dividendo di 60 centesimi

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Anche quest’anno, al fine di ridurre al minimo i rischi di contagio, l’Assemblea soci ordinaria della Volksbank si è svolta “a porte chiuse”, ovvero senza la presenza fisica dei soci, che hanno potuto conferire delega e istruzioni di voto per ogni singolo punto all’ordine del giorno al Rappresentante designato dalla Banca. Il primo punto all’ordine del giorno ha riguardato l’approvazione del bilancio di esercizio 2021, che si è chiuso con un utile netto di oltre 70 milioni di euro, e la delibera sul dividendo di 0,60 euro per azione, che verrà distribuito agli azionisti e accreditato con valuta in data 1° aprile 2022.

L’Assemblea ha inoltre approvato la proposta del Consiglio di amministrazione di ridurre da 12 a 9 amministratori la composizione numerica dello stesso per il mandato 2023-2025. Tale composizione è considerata adeguata alle dimensioni ed alla complessità dell’assetto organizzativo della Banca ed anche tiene conto dell’impegno che gli amministratori devono dedicare per assicurare un adeguato governo strategico di Volksbank. In tal senso, è stato inoltre deliberato il nuovo regolamento che disciplina il limite al cumulo degli incarichi che possono essere detenuti contemporaneamente con il mandato di amministratore.

L’Assemblea ha inoltre eletto il nuovo Collegio sindacale per il triennio 2022-2024, nominando i candidati dell’unica lista depositata. Il commercialista Dott. Georg Hesse, già membro del Collegio sindacale dal 2010, ricoprirà la carica di Presidente e sarà affiancato dai Sindaci effettivi Dott.ssa Sabrina Rigo, revisore legale dei conti, e dalla Dott.ssa Rosella Cazzulani, consulente aziendale in ambito di sistemi di controllo interno e revisore legale dei conti. L’Assemblea ha altresì confermato il compenso annuale dei Sindaci neo eletti.

Per dare supporto alle negoziazioni del titolo azionario sulla piattaforma Hi-MTF, l’Assemblea ha inoltre rinnovato il conferimento di ulteriori 3,5 milioni di euro al Fondo acquisto azioni proprie della Banca: in tal modo la società terza indipendente incaricata potrà continuare a supportare la liquidità dell’azione della Banca dal 1° ottobre 2022 al 30 settembre 2023 attraverso acquisti al prezzo di mercato sulla piattaforma di negoziazione.

Infine, l’Assemblea ha deliberato le Politiche di remunerazione e incentivazione di Gruppo 2022, ed è stata altresì informata sulle modifiche statutarie in adeguamento alle disposizioni normative di competenza del Consiglio di amministrazione. In particolare, è stato recepito nello Statuto sociale della Banca che il numero dei componenti del genere meno rappresentato, nel Consiglio di amministrazione e nel Collegio sindacale, sia pari ad almeno un terzo dei membri.

“Grazie all’impegno ed alla professionalità dei collaboratori ed all’operato attivo del Consiglio di amministrazione negli ultimi due anni, Volksbank è tornata a distribuire il dividendo e questo rappresenta un importante punto di partenza per raccogliere ulteriori risultati positivi in futuro. Il nostro obiettivo rimane quello di rafforzare il nostro ruolo di importante punto di riferimento per il territorio del Triveneto e di continuare a dare soddisfazione a tutti i nostri stakeholder”, conclude il Presidente Lukas Ladurner.

Foto da sx: Giuseppe Padovan (Vicepresidente), Lorenzo Salvà (Vicepresidente) e Lukas Ladurner (Presidente)

Ti potrebbe interessare