Menu

VIDEO Kompatscher: “Profughi al Brennero, controlli solo temporanei”

Pubblicato il 15 Febbraio 2016 in Infrastrutture, Territorio

Arno Kompatscher  

Il presidente della provincia di Bolzano Arno Kompatscher parla al termine del vertice straordinario dell’Euregio tenutosi lunedì 15 febbraio 2016 a Bolzano sul problema del confine del Brennero e dell’emergenza profughi, motivato dall’intenzione dell’Austria di introdurre controlli più severi con una sorta di “barriera” alla frontiera. Per Kompatscher “eventuali controlli dovranno avere carattere di temporaneità e straordinarietà” e “dovranno essere concordati”. Tutti i dettagli nel nostro articolo a questo link.

I presidenti della Province autonome di Bolzano e Trento, Arno Kompatscher e Ugo Rossi, e quello del land Tirolo Günther Platter, hanno inoltre concordato un nuovo incontro con il ministro degli interni italianoAngelino Alfano. Come riporta l’Ansa, i controlli di frontiera al valico italo-austriaco hanno “un immenso valore simbolico e storico” e “si rischia che al Brennero si crei un collo di bottiglia”.

 

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211