Val Senales, Athesia pigliatutto

Pubblicato il 28 Settembre 2018 in Imprese

funivia in Val Senales  

Athesia, la società della famiglia Ebner, continua la sua espansione. Dopo l’acquisizione in campo editoriale di Alto Adige e L’Adige, il gruppo consolida la sua presenza anche nelle infrastrutture turistiche. Da ieri lo ski resort della Val Senales è di intera proprietà di Athesia che ha acquisito la maggioranza della società della società Funivie Ghiacciai Val Senales Spa, presieduta da Michl Ebner.

L’operazione pone fine all’operazione nel 2014 quando la Vereinigte Bergbahnen di Innsbruck e il gruppo avevano acquisito congiuntamente la quota di maggioranza di Funivie Ghiacciai Val Senales Spa. Il gruppo facente capo alla famiglia Schröcksnadel che gestisce con successo una dozzina di impianti sciistici, sta pianificando ingenti investimenti in Austria e Svizzera e vuole concentrarsi completamente su questi ultimi e per questo ha deciso di cedere le proprie quote ad Athesia. A Maso Corto sono in programma anche investimenti nel settore alberghiero e gastronomico, non solo nell’area prettamente sciistica.

Il professor Peter Schröcksnadel e Markus Schröcksnadel sottolineano: «Ci separiamo di comune accordo. Insieme abbiamo dato nuovi impulsi con l’ideazione della pista Leo Gurschler (67% di pendenza massima) e la costruzione della cabinovia Lazaun, collaboreremmo anche in futuro in svariati campi. Restiamo partner ed amici»

funivia in Val Senales

funivia in Val Senales

.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211