Unibz e aziende insieme per il nuovo corso in ingegneria industriale

Pubblicato il 9 Aprile 2018 in Imprese, Opportunità

 

>Nell’anno accademico 2018-19 partirà il corso di studio quadriennale in ingegneria industriale e meccanica. La particolarità del percorso duale in Automazione è rappresentata dai 15 contratti di formazione-lavoro garantiti dal network Automotive Excellence Südtirol Questi permetteranno agli studenti di finanziare i loro studi e, al tempo stesso, di imparare lavorando in imprese che operano a livello globale. Per futuri studenti universitari appassionati alle materie tecniche il percorso in Automazione, finanziato da borse di studio, apre inedite possibilità: già nella fase di selezione le imprese scelgono chi, nei successivi quattro anni, avrà la possibilità di combinare studio e lavoro in azienda.

Il percorso di studio duale offre agli studenti una serie di innegabili vantaggi, sottolineati da Andrea Gasparella, responsabile del corso di laurea in Ingegneria Industriale e Meccanica: «Non solo permette loro di tradurre in pratica ciò che hanno imparato ma anche di raggiungere l’indipendenza economica fin dal primo anno dei corsi». Il mondo del lavoro e dello studio è internazionale e trilingue (tedesco, italiano, inglese), c’è un supporto personale da parte dei tutor e l’ambiente è estremamente stimolante: «La tecnologia industriale sta vivendo grandi cambiamenti e offre molte chance a giovani intraprendenti, intenzionati a fare la differenza», aggiunge Gasparella. Un’auto su tre al mondo, quando lascia le catene di montaggio delle case automobilistiche, è equipaggiata con tecnologia made in Alto Adige: l’industria altoatesina dei fornitori del settore automobilistico è uno dei maggiori datori di lavoro a livello locale e le aziende operano in un contesto ad alta intensità tecnologica. Klaus Mutschlechner, presidente del network Automotive Excellence Südtirol, afferma: «Per rimanere competitivi a livello internazionale, abbiamo bisogno non solo di collaboratori motivati ma soprattutto di ingegneri altamente qualificati che promuovano ricerca e innovazione e che siano padroni delle nuove tecnologie dell’Industria 4.0. Pertanto, in collaborazione con la Libera Università di Bolzano, abbiamo sviluppato e stiamo lanciando il curriculum in Automazione, finanziando interamente 15 posti di studio con contratti di formazione-lavoro».

Automotive Excellence Südtirolè il frutto della collaborazione dei principali fornitori dell’industria automobilistica internazionale con sede in Alto Adige. L’obiettivo della cooperazione è rafforzare la competitività dei singoli membri e garantire il futuro dell’(eco)sistema automobilistico dell’Alto Adige. I sei fondatori Alupress, Autotest, Autotest Motorsport, GKN Driveline, GKN Sinter Metals e Intercable lavorano per le principali case automobilistiche del mondo. Alcune cifre chiariscono il significato di queste imprese per l’Alto Adige: 2.500 dipendenti – 600 milioni di euro di fatturato – oltre l’80% la quota di export. «Il curriculum in Automazione è stato progettato come un programma di studio duale e affronta le nozioni di base del settore. È quindi interessante per un gran numero di altre imprese tecnologiche anche al di fuori del settore automobilistico. Nell’anno accademico 2018/19 offriremo complessivamente 25 posti di studio e speriamo di suscitare l’interesse di altre aziende altoatesine», spiega Angelika Peer, docente di Ingegneria dell’Automazione, Robotica e Automazione alla Libera Università di Bolzano.<

Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è il 27 aprile, per la prima sessione, e il 18 luglio, per la seconda. Ci si può candidare online all’indirizzo www.unibz.it I candidati alle borse di studio non devono avere più di 28 anni, possedere un diploma di scuola superiore e buone competenze linguistiche (due lingue di studio al livello B2). Le candidature possono essere inviate con lettera di motivazione e curriculum vitae al seguente indirizzo e-mail: info@automotive-suedtirol.com
Gli interessati possono inviare la loro candidatura con lettera di motivazione e curriculum vitae al seguente indirizzo: 
info@automotive-suedtirol.com

Le aziende interessate potranno trovare ulteriori informazioni online, sul sito dell’Università, o contattare direttamente la segreteria della Facoltà di Scienze e Tecnologie.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211