Menu

I trasporti del futuro: le 4 startup italiane premiate a MCE 4×4

Pubblicato il 9 Marzo 2016 in Innovazione

Byxee, startup dei trasporti premiata a MCE 4x4  

Trasporti del futuro può voler dire creare energia dal traffico, portare i pacchi in bicicletta, cercare un’auto o una bici in condivisione con una sola app, essere avvertiti in diretta dallo smartphone dei pericoli lungo la strada. Sono le quattro idee alla base delle startup italiane premiate a Milano come migliori progetti innovativi per la mobilità durante la “Venture competition” dell’evento MCE 4×4. La cornice della premiazione era la Mobility Conference Exhibition 2016 promossa da Assolombarda e Camera di Commercio di Milano e dedicata al tema della mobilità.

I vincitori di MCE - VentureCompetition

I vincitori di MCE – VentureCompetition

Il progetto è promosso da Assolombarda e Camera di commercio di Milano in collaborazione con il venture acceleretator Nuvolab. Alla call, che puntava a trovare prodotti, servizi e modelli di business innovativi nel mondo del trasporto hanno risposto ben 110 startup. Solo quattro alla fine sono state premiate

La premiazione è avvenuta l’8 marzo 2016 a Palazzo Affari ai Giureconsulti a Milano. A consegnare i premi alle quattro startup più interessanti sono stati Stefano Venturi, membro del consiglio di presidenza di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza con delega all’agenda digitale e startup, e Alberto Meomartini, vice presidente della Camera di commercio di Milano. Di seguito i vincitori del contest milanese.

I trasporti del futuro nelle 4 startup premiate a MCE 4×4

Categoria SuperENERGY: Underground Power di Milano: L’assorbitore di velocità che produce energia dal traffico usando il traffico stesso.

Categoria SuperENTERPRISE: Pony Zero di Torino: un partner essenziale per i corrieri in zone dove registrano perdite di efficienza dei tradizionali sistemi di consegna.

Categoria SuperSHARING: eVeryride di Milano: tutti i servizi di carsharing, bikesharing and scooter sharing in una unica app.

Categoria SuperVEHICLE: Byxee di Pesaro: il primo dispositivo di sicurezza attiva per le due ruote. Scansiona la strada, riconosce i pericoli, avvisa in anticipo il conducente.

Le altre 12 startup finaliste

Categoria: SuperENERGY

Route220: Piattaforma tecnologica digitale integrata con i sistemi di ricarica per i veicoli elettrici che abilita business models innovativi.

ZehusLa nostra missione è migliorare la mobilità delle persone, sviluppando veicoli che migliorino la performance umana per una esperienza divertente e sostenibile.

Zemove – Zero Emissions Movement: Muoviti a zero emissioni in città o verso punti di interesse grazie alle Auto Elettriche Intelligenti di Zemove, con noi la mobilità è come un gioco.

Categoria: SuperENTERPRISE

Cargopooling:
Logistica innovativa per un trasporto intelligente. Servizi tra loro perfettamente integrati per risolvere i problemi del trasporto merci.

Gocloud – Mapadore: Mapadore è una piattaforma SaaS di Geo-Ottimizzazione, utilizzabile con o senza i principali CRM aziendali per territory planning e sales efficiency.

OpenMove: OpenMove è la prima piattaforma di Mobile Ticketing as a Service.

Categoria: SuperSHARING

Bircle: applicazione mobile che raccoglie guide turistiche accessibili per disabili motori.

MiMoto Smart MobilityMiMoto è un servizio di scooter sharing elettrico totalmente ecosostenibile. Pratici scooter keyless saranno a tua disposizione 24 ore su 24.

RiparAutOnline: Marketplace per la vendita, acquisto e installazione di parti di ricambio per veicoli.

Categoria: SuperVEHICLE

Bolt Motion: il veicolo elettrico più portatile al mondo.

Greenspider – SMASH: rivoluzionerà gli schemi di condivisione, introducendo interoperabilità, possibilità di aggregare risorse eterogenee, e Open Source Resource Sharing.

Sia Aerospace: AA-S è la prima linea al mondo modulare che riduce le lesioni subite dai passeggeri in un incidente senza modifiche radicali al veicolo.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211