Menu

Trasferimenti statali, Bolzano e Trento in testa

Pubblicato il 1 Febbraio 2016 in Agenda

"Palazzo Finanze" di Nicholas Gemini - Opera propria. Con licenza CC BY-SA 3.0 tramite Wikimedia Commons - https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Palazzo_Finanze.jpg#/media/File:Palazzo_Finanze.jpg  

Bolzano e Trento sono i primi beneficiari dei trasferimenti dallo Stato: lo dicono i dati del Ministero dell’Economia e delle finanze che ha pubblicato la tabella della spesa statale regionalizzata, relativa al 2014. Ogni cittadino residente in Alto Adige ha ricevuto in dote dallo Stato italiano 8.964 euro in un anno, ogni residente in Trentino 7.638 euro. Le due province sono in testa alla classifica, seguono Valle D’Aosta, Lazio, Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Sicilia. In fondo alla classifica Veneto (2.741 euro), Emilia Romagna (2.681) e Lombardia (2.265).

Popolazione media - Anno 2014. Fonte: ISTAT

(*) Popolazione media – Anno 2014. Fonte: ISTAT

I trasferimenti statali valgono il 22% del Pil

Una seconda tabella fornita dal Mef calcola quanto conta la spesa statale in relazione al Prodotto interno lordo delle regioni e province autonome (spesa del 2014 in relazione al Pil 2013). Qui è la Sardegna a primeggiare (27,19%), seguono Calabria (26,82%) e Sicilia (25,95%). Al quarto posto c’è Trento (22,85%) e al quinto Bolzano (22,68%). In fondo alla classifica anche in questo caso Veneto (9,14%), Emilia Romagna (8,27%) e Lombardia (6,28%).

(**) Prodotto interno lordo - Anno 2013. Fonte: ISTAT

(**) Prodotto interno lordo – Anno 2013. Fonte: ISTAT

Come si calcola la regionalizzazione della spesa

La regionalizzazione della spesa statale si basa sulla ripartizione territoriale dei pagamenti del bilancio dello Stato, come risultano dal Rendiconto Generale dello Stato. Su un ammontare complessivo di pagamenti dello Stato pari a 563.115 milioni, è stato possibile ripartire a livello regionale un importo di 258.706 milioni. I dati sono stati ricavati dal sistema informativo NoiPa, del Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento dell’Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi del Tesoro.

Foto: “Palazzo Finanze” di Nicholas Gemini – Opera propria. Con licenza CC BY-SA 3.0 tramite Wikimedia Commons

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211