Tassa di soggiorno, da gennaio aumento a Bolzano

Pubblicato il 23 Ottobre 2017 in Territorio, Turismo

Bolzano  

Dal primo gennaio aumenterà la tassa di soggiorno per gli hotel nel comune di Bolzano. Il via libera alle modifiche del regolamento per l’applicazione dell’imposta comunale di soggiorno sulla base di un apposito Decreto del Presidente della Provincia è arrivato nel corso della giunta comunale di lunedì. In particolare con decorrenza dal 1.1.2018 l’imposta comunale di soggiorno per ogni pernottamento passa da 1,30 a 1,60 euro per gli esercizi ricettivi classificati a quattro stelle, quattro stelle superior e cinque stelle; da 1 a 1,20 euro per i tre stelle e tre stelle superior, da 0,70 a 0,85 euro per tutti gli altri esercizi ricettivi. Il Sindaco ha spiegato che il «gettito» dell’imposta di soggiorno viene incassato dal Comune e interamente girato all’Azienda di Soggiorno per attività di promozione. Lo scorso anno la tassa di soggiorno ha fruttato circa 600.000 euro.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211