Menu

Studenti a lezione di energie rinnovabili

Pubblicato il 10 aprile 2017 in Innovazione, Territorio

migliori studenti  

Studenti a lezione di energia. Protagoniste dell’iniziativa due classi dell’Istituto Galilei di Bolzano (le quinte I e L) che hanno partecipato nel corso dell’anno al progetto alternanza «Scuola-Lavoro» intitolato «L’energia del Futuro».

Il progetto si è svolto in due giornate al Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra dell’Università di Ferrara, leader a livello internazionale nel settore delle energie rinnovabili di nuova generazione, dove i 38 studenti coinvolti hanno potuto apprendere i più recenti sviluppi tecnologici nel settore delle energie rinnovabili ed in particolare del settore fotovoltaico.

Ricercatori per due giorni

In particolare gli studenti del «Galilei» hanno avuto la possibilità di seguire un ciclo di lezioni appositamente preparate dai ricercatori dell’Università di Ferrara e si sono potuti trasformare in «ricercatori» per due giorni lavorando, sotto la supervisione del personale universitario, con le più avanzate tecnologie del settore fotovoltaico e in laboratori di ricerca altamente qualificati.

Gli studenti hanno visto come vengono realizzati i sistemi fotovoltaici e hanno lavorato in prima persona nella caratterizzazione ottica ed elettrica di sistemi semiconduttori di nuova generazione che presentano efficienze di conversione più che doppie (45 %) rispetto ai pannelli fotovoltaici tradizionali al silicio (18%).

Il lavoro in classe

I ragazzi hanno quindi lavorato autonomamente in classe, sotto la guida dei loro docenti, all’analisi dei dati acquisiti ed hanno successivamente realizzato delle vere e proprie relazioni scientifiche secondo uno schema fornito dai ricercatori dell’Università di Ferrara. Gli elaborati sono infine stati presentati dagli studenti, a distanza di due mesi, ai ricercatori dell’Università di Ferrara attraverso presentazioni in Power Point secondo le modalità dei congressi scientifici internazionali.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211