Coronavirus, primo caso altoatesino. Test negativo per altri 12 sospetti

Pubblicato il 25 Febbraio 2020 in Territorio

 

Dopo l’annuncio di ieri sera (24 febbraio) del primo probabile caso di persona infetta in Alto Adige, è arrivata pochi minuti fa da Roma, da parte dell’Istituto superiore di sanità, la conferma che il test è positivo. Si tratta dunque del primo caso di Coronavirus in Alto Adige. Si tratta di un 31enne altoatesino che è andato nei giorni scorsi a Castiglione d’Adda, uno degli epicentri dell’epidemia. Il paziente, fanno sapere i medici, al momento sta bene.

Nel frattempo, invece, il test effettuato su uno degli altri 4 casi sospetti individuati quest’oggi ha dato esito negativo. Si ricorda che la popolazione può contattare il numero verde Covid-19, dalle ore 8 alle ore 20, componendo il 800751751.

In totale, al momento, sono stati effettuati 13 test su casi sospetti: di questi, uno è positivo.



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211