Menu

Parco dei Cappuccini, in arrivo intervento di riqualificazione

Pubblicato il 28 settembre 2016 in Culture, Territorio

parco-cappuccini-bolzano  

Scade nel 2020 la convenzione fra la Provincia e il Comune di Bolzano che concedeva a quest’ultimo l’utilizzo a titolo gratuito del parco e della cappella nel convento dei padri cappuccini in via Wolkenstein. La Provincia dispone infatti del diritto di superficie sul parco in base all’accordo siglato con l’Ordine religioso. Oggi la Giunta, su proposta dell’assessore al patrimonio Christian Tommasini, ha dato via libera alla proroga della convenzione che allunga dal 2020 al 2039 la concessione al Comune dell’uso a titolo gratuito del parco e della cappella nel convento di via Wolkenstein. “In tal modo la collaborazione tra Provincia e Comune permetterà di condurre un intervento di manutenzione e riqualificazione del parco”, spiega Tommasini.

Si tratta di un intervento globale – dall’illuminazione al rifacimento dell’area verde e alle infrastrutture – che punta a sviluppare il parco in una duplice direzione: da un lato aumentare la sicurezza e quindi la fruibilità dello spazio pubblico da parte dei cittadini, dall’altro promuovere occasioni di incontro e di cultura per tutto il quartiere. Un progetto che vede la partecipazione della Provincia a sostegno del Comune e che sicuramente andrà incontro anche alle aspettative degli abitanti, che potranno beneficiare di un adeguato luogo di aggregazione e ricreazione in pieno centro.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211