Menu

Natale sulle Dolomiti, ecco dove si scia. A Santo Stefano apre il circuito della Grande Guerra

Pubblicato il 23 dicembre 2017 in Turismo

settimane bianche  

Un Natale sulle Dolomiti con la neve. Praticamente è tutto aperto nel Dolomiti Superski, che può accogliere i propri ospiti che passeranno le festività di Natale e Capodanno, con quasi tutti i 1.200 km di pista disponibili e oltre 410 dei 450 impianti di risalita aperti nelle 12 valli del comprensorio. Una situazione ottimale anche dal punto di vista paesaggistico con montagne e valli imbiancate per un Natale da cartolina. E infatti, l’entusiasmo per l’inverno è percepibile dappertutto, già da metà novembre, quando si sono registrate le prime nevicate sulle Dolomiti. Chi ha già sciato nel periodo promozionale di dicembre è rimasto estasiato dal paesaggio, dalla qualità eccellente delle piste e dalla vasta scelta di piste e impianti aperti nelle 12 zone sciistiche di Dolomiti Superski. Il tutto si rispecchia anche nei risultati fatti registrare fino ad ora, che evidenziano un +8% di passaggi agli impianti da inizio stagione ad oggi, così come un +12% nei primi ingressi. Le giornate sci vendute fino ad ora sono aumentate del 14% nei confronti dello scorso anno.

Dolomiti, i dati del Ponte dell’Immacolata

Specialmente durante il ponte dell’Immacolata, facendo un’analisi sulla settimana di riferimento per la festività, ovvero dal sabato precedente fino alla domenica seguente, quest’anno sono stati registrati 360.000 utenti unici dal 2 al 10 dicembre 2017, il che significa un +66% sulla media dei 6 anni precedenti. Segnali positivi e di grande soddisfazione per gli esercenti funiviari dunque, che li interpretano nel senso di grande voglia di sciare da parte degli appassionati e di motivazione a fare i primi passi per neofiti che hanno scoperto lo sci quale attività durante le vacanze e il tempo libero. Questo è confermato anche dai numeri in merito alle vendite della tessera stagionale di Dolomiti Superski e delle singole valli affiliate, che sono cresciute del 5% nel primo e addirittura del 20% nel secondo caso, sempre dall’inizio stagione ad oggi.

Dolomiti, le piste e gli impianti aperti

Ecco il prospetto riassuntivo degli impianti di risalita e dei km di piste aperti nelle 12 zone sciistiche di Dolomiti Superski in data 22 dicembre, in vista dell’inizio delle vacanze di Natale e Capodanno:

Offerta in data 22/12/2017

Zona sciistica

Km di piste disponibili

Impianti aperti

22/12/2017

Cortina d’Ampezzo

95

29

22/12/2017

Plan de Corones

118

32

22/12/2017

Alta Badia

127

51

22/12/2017

Val Gardena-Alpe di Siusi

172

77

22/12/2017

Val di Fassa-Carezza

96

50

22/12/2017

Arabba-Marmolada

63

21

22/12/2017

Tre Cime Dolomiti

89

25

22/12/2017

Val di Fiemme-Obereggen

105

42

22/12/2017

S. Martino di Castrozza Passo Rolle

50

20

22/12/2017

Valle Isarco

74

23

22/12/2017

Alpe Lusia – S. Pellegrino

85

23

22/12/2017

Civetta

60

19

22/12/2017

Dolomiti Superski

1134

412

I principali giri sciistici, come il Sellaronda e il Giro della Grande Guerra, sono disponibili come segue (salvo condizioni di innevamento):

  •   Sellaronda: aperto in entrambe le direzioni di percorrenza fino al 08/04/2018
  •   Giro della Grande Guerra: in apertura dal 26/12/2017 al 18/03/2018

Aggiornamenti in tempo reale sulle aperture di impianti di risalita e piste da sci nel comprensorio sciistico Dolomiti Superski sono disponibili sul sito internet http://www.dolomitisuperski.com/it/live-info/impianti- aperti

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211