Mobilità sostenibile, l’11 giugno all’ E-Drive Day tutte le novità

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

“Mobilità elettrica vivi l’esperienza!” è il motto con cui andrà in scena sabato 11 giugno la prima edizione dell’E-Drive Day, giornata dedicata alla mobilità elettrica e all’idrogeno. L’evento si terrà dalle ore 10 alle ore 17 presso Safety Park e Centro Idrogeno. La partecipazione è gratuita. L’E-Drive Day fa parte della tappa Roadshow, la rassegna organizzata Strutture Trasporto Alto Adige nell’ambito del progetto Green Mobility. Il primo obiettivo è sensibilizzare la popolazione al tema della mobilità sostenibile.

Presso il Safety Park a Vadena ci sarà la possibilità per tutti di provare diversi tipi di veicoli elettrici: auto, biciclette, mountainbike, fatbike, moto, scooter e go-kart. Al Centro Idrogeno a Bolzano Sud si potranno trovare anche bici e auto a idrogeno, nonché visitare il centro con i sistemi di prodizione e stoccaggio e la stazione di rifornimento. Entrambi i centri offrono un programma dedicato ai bambini.

I vantaggi della mobilità sostenibile

Per l’assessore provinciale alla mobilità Florian Mussner puntare alla sostenibilità è uno degli obiettivi prioritari per la mobilità del futuro, promuovendo l’utilizzo di veicoli alimentati da fonti energetiche rinnovabili. Valentino Pagani, direttore del dipartimento Mobilità, ha ricordato che la Provincia sta investendo molto nella mobilità sostenibile, creando collegamenti veloci senza grande impatto ambientale e sensibilizzando i cittadini. La Provincia di Bolzano è la prima in Italia dotata di un centro di produzione di idrogeno, un’energia pulita a emissioni zero e silenziosa. Grazie ai finanziamenti europei sono anche stati ottenuti posti di lavoro qualificati.

I vantaggi della mobilità elettrica sono l’esenzione della tassa automobilistica per 5 anni (poi ridotta del 25 per cento con un’ulteriore riduzione del 10 per cento in provincia di Bolzano), i costi ridotti per i consumi e i vantaggi per l’ambiente. Giovanna Valentini, direttrice del Safety Park di Vadena, a proposito della manifestazione E-Drive Day ha ricordato che educazione alla sicurezza stradale e sensibilizzazione verso la mobilità sostenibile vanno di pari passo. La giornata vede la sinergia dei presidi che in provincia operano nel settore della mobilità elettrica e la collaborazione dei concessionari auto e moto locali.

Foto: USP/R.Clara

Ti potrebbe interessare