Markas (ancora) fra i migliori posti di lavoro d’Italia

Pubblicato il 6 Marzo 2018 in Imprese

markas  

Sta diventando una tradizione da mantenere: Markas, l’azienda altoatesina fra le maggiori nel settore pulizie e ristorazione, si conferma uno dei «Great place to work» italiani, piazzandosi all’undicesimo posto nella classifica che prende in considerazione le imprese con più di 500 dipendenti. Per la Dg dell’azienda, Evelyn Kirchmaier-Kasslatter: «la persona è da sempre l’elemento fondamentale per la nostra crescita, anche in questo momento di grande espansione».

L’azienda bolzanina, come ricorda il sito, «ha una storia di successo lunga 30 anni. L’azienda familiare è cresciuta costantemente, in maniera strutturata e ponderata. Nel modo di pensare e di agire di Markas sono radicati obiettivi sostenibili, visionari e durevoli – per un presente e un futuro di successo». Nel 2016 l’azienda aveva ottenuto anche il «Ruban d’Honneur»: altra testimonianza di un luogo di lavoro confortevole per gli oltre 6.900 dipendenti.

Great place to work, la classifica

La classifica, unica nel suo genere, è basata principalmente sulle valutazioni dei dipendenti delle aziende interessate riguardo al proprio ambiente di lavoro; le persone compilando il questionario sull’analisi di clima aziendale assegnano dunque alla loro stessa organizzazione il titolo di Best Workplace.

I risultati del questionario Trust Index© pesano infatti per i 2/3 del punteggio finale, mentre la restante parte è legata all’analisi delle pratiche di gestione delle risorse umane, descritte dalle aziende nel questionario Culture Audit©.

Il modello su cui si basa il nostro questionario Trust Index, e da cui discende il processo di valutazione, mette in evidenza come un ambiente di lavoro eccellente sia caratterizzato da tre relazioni fondamentali: una relazione di fiducia reciproca con il management aziendale, il rapporto di orgoglio per il proprio lavoro e per l’organizzazione di cui si fa parte e la qualità dei rapporti con i colleghi.
Queste tre relazioni si sviluppano in 5 dimensioni: Credibilità, Rispetto ed Equità, misurano la fiducia dei dipendenti nei loro manager, mentre le altre due, Orgoglio e Coesione, mirano a valutare il rapporto dei dipendenti con il loro lavoro e la loro azienda, le loro sensazioni riguardo ad essi, e il divertimento nel luogo di lavoro con gli altri colleghi.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211