Industrie gomma e plastica, sciopero lunedì 27

Pubblicato il 25 Novembre 2017 in Imprese

 

Sciopero per i dipendenti del settore industria gomme e plastica. Cgil-Asgb, Cisl e Uil lo hanno proclamato per lunedì 27 novembre tutti i dipendenti del settore industria gomma e plastica: uno sciopero di 8 ore per protestare contro il rifiuto della parte datoriale di confrontarsi con le sigle sindacali sulla differenza dell’inflazione programmata e quella effettiva. «Questo incontro è previsto dal contratto nazionale – spiegano i sindacati -. Siccome l’inflazione programmata era maggiore di quella effettiva, la federazione gomma e plastica vuole riconoscere solo circa un terzo dell’aumento previsto (valore di riferimento sono 30,00 euro per la qualifica F) a partire dal 01.01.2018. Nel settore della chimica questa differenza è stata concessa ed evidenziata come elemento retributivo separato. Per protestare contro la violazione di questo passaggio contrattuale e per reclamare il rispetto del sistema delle relazioni industriali tutti i dipendenti del settore sono chiamati a sostenere questa rivendicazione».

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211