Menu

Passo Giovo, ok all’ampliamento della Statale: intervento di 1,2 milioni

Pubblicato il 6 agosto 2018 in Infrastrutture

giovo  

Dopo che il secondo lotto di costruzione della circonvallazione nord-ovest di Merano è già stato pianificato e sarà effettuato nel prossimo futuro, anche la strada statale di Passo Giovo (SS44) nell’area del cosiddetto Riffianer Wald, nel Comune di Rifiano, verrà ampliata. «A causa dell’aumento del traffico, compreso quello pesante, si creano spesso rallentamenti e code in corrispondenza dei circa 1,8 chilometri di questo tratto di strada. L’obiettivo a lungo termine dovrebbe essere l’intera sistemazione e l’allargamento, specialmente in corrispondenza delle curve», spiega l’assessore provinciale al Servizio strade, Florian Mussner. Su sua proposta la Giunta provinciale ha approvato lo scorso 31 luglio le caratteristiche tecniche dell’opera. La progettazione e direzione dei lavori verranno realizzate dal Servizio strade del Burgraviato.

Intervento di 1,2 milioni

Il primo intervento riguarderà l’ampliamento di un tratto di strada lungo 700 metri sul tratto che da Rifiano va in direzione della Val Passiria e si collega direttamente alla circonvallazione progettata di Saltusio. Il secondo lotto riguarda i restanti 1,1 chilometri e verrà realizzato dalla Ripartizione infrastrutture della Provincia. Dopo la fine dei lavori, che dovrebbero essere effettuati nei mesi invernali o nel tardo autunno, la strada avrà una larghezza minima di 8 metri. «Per la rettifica del tratto stradale interessato sono previste ampie opere di sostegno sul lato valle e sul lato monte realizzati con una protezione permanente del pendio mediante calcestruzzo spruzzato e ancoraggi permanenti» chiarisce il direttore del Servizio strade Philipp Sicher. Per l’intervento la Provincia investirà 1,2 milioni di euro.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211