Al via «FUTURA»: i giovani talenti altoatesini ospiti al Teatro di Gries

Vittoria Battaiola
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

FUTURA è un progetto promosso dall’Assessorato ai Giovani del Comune di Bolzano, con l’obiettivo di supportare il talento artistico degli under 35 altoatesini mettendo loro a disposizione per una settimana il Teatro Comunale di Gries. Qui i partecipanti avranno occasione di allestire, provare ed infine mettere in scena davanti ad un pubblico, un lavoro artistico inedito.

“L’idea – ha esordito Angelo Gennaccaro, Assessore all’Innovazione digitale e politiche giovanili – è quella di valorizzare un luogo per certi aspetti “storico” come il Teatro di Gries, mettendolo a completa disposizione dei ragazzi che amano l’arte in tutte le sue forme. Grazie al progetto, essi avranno finalmente la possibilità di salire su un palco professionale ed esibirsi, dando sfogo alla passione teatrale, musicale, di danza o poesia, davanti ad una platea decisamente importante”.

Al  bando possono concorrere compagnie, gruppi informali o singoli artisti under 35 domiciliati a Bolzano e/o provincia di Bolzano; c’è tempo fino a mezzogiorno di venerdì 27 maggio per candidare (viamail futura@comune.bolzano.it) il proprio spettacolo. Per farlo, la documentazione richiesta è la seguente: Richiesta di partecipazione al bando, scheda artistica del progetto, CV dell’artista/compagnia, contributo video di una produzione precedente (facoltativo) e scansione documenti di identità.

La selezione dei progetti sarà a cura del direttore artistico del Festival, l’attore e regista bolzanino Paolo Grossi.  Chi si aggiudicherà il bando, avrà a disposizione il teatro di Gries con il relativo supporto tecnico ed organizzativo per due settimane distinte: la prima, a partire da lunedì 26 settembre con spettacolo finale la sera di sabato 1 ottobre, ore 21:00, mentre la seconda da lunedì 3 con spettacolo finale sabato 8 ottobre, sempre alle ore 21:00.

Ti potrebbe interessare