Menu

Fercam, il presidente Baumgartner è il «Logistico dell’Anno»

Pubblicato il 30 Ottobre 2018 in Imprese, Territorio

 

Importante riconoscimento quello ricevuto dal presidente di Fercam, Thomas Baumgartner, che ha ricevuto il premio “Logistico dell’Anno” consegnato presso la sede di Assolombarda a Milano per l’importante contributo fornito allo sviluppo del sistema logistico-trasportistico italiano. Il premio è giunto alla sua quattordicesima edizione e punta a premiare l’impegno di manager e aziende innovative. Il presidente Baumgartner è stato scelto come vincitore per la sua dedizione nel far svolgere il 30% delle tratte principali dei trasporti transalpini via ferrovia, sebbene questo tipo di trasporto risulti spesso essere meno competitivo rispetto a quello unicamente su strada.

La consegna dei premi è stata preceduta da una tavola rotonda dedicata ai temi dell’intermodalità, e in particolare alle idee, progetti e soluzioni per rendere la logistica moderna ed efficiente: «Il costo del solo tratto ferroviario è inferiore, ma la ferrovia ha bisogno di un terminal in partenza e in arrivo e il tragitto per la consegna e il prelievo dei rimorchi viene necessariamente fatto via strada con dei costi aggiuntivi, per cui la ferrovia diventa competitiva soltanto su distanze superiori ai 700 km. Il problema maggiore nel trasporto combinato via ferrovia resta l’affidabilità, perché i nostri clienti hanno bisogno di trasporti veloci ma soprattutto affidabili che rispettino gli orari d’arrivo stabiliti. Con la liberalizzazione del mercato ferroviario europeo, ci dovrebbe essere la separazione tra rete e gestore ferroviario per garantire una maggiore competitività nel mercato ferroviario che tuttavia non è ancora completamente attuata» ha dichiarato Baumgartner.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211