«Eureka», nuova edizione del concorso dedicato agli inventori di domani

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Si narra che il grande matematico Archimede esclamò “Eureka!” (in greco: “Eὕρηκα!”), quando, entrando in una vasca da bagno notò che il livello dell’acqua era salito. Osservando l’accaduto capì che il volume dell’acqua spostato era uguale alla parte del suo corpo immersa nell’acqua. Fu una grande intuizione che permise di capire come funziona il galleggiamento dei corpi in acqua e da cui è derivato il “principio di Archimede” che spiega proprio il galleggiamento. Un principio rimasto valido nei secoli. Da questo aneddoto deriva che l’esclamazione “Eureka!” è associata a un’idea, un’idea anche un po’ speciale, che può nascere “per caso”, quando meno ce lo aspettiamo. E nella scienza talvolta è proprio da queste idee che poi si sviluppano grandi teorie o invenzioni che aiutano a capire qualcosa in più sul mondo che ci circonda.

La cosa bella è che tutti possono avere delle grandi idee, grandi e piccoli. Dando spazio alla curiosità e alla creatività tutti possiamo diventare inventori e inventrici. Ma non solo! Tutti noi possiamo anche partire da qualcosa che è già stato inventato e ricostruirlo con un pizzico di fantasia e creatività, così da farlo diventare la nostra nuova idea.

E da qui che nasce il concorso di idee scientifiche Eureka, dedicato a tutti i ragazzi e le ragazze dagli 8 ai 18 anni. La prima edizione 2022 di “Eureka!” ha visto la partecipazione di oltre 50 ragazze e ragazzi. Un percorso rivolto a nuovi inventori ideato per promuovere le discipline scientifiche tra i giovani. Il progetto si rinnova anche quest’anno, in concomitanza con l’avvio dell’edizione 2023 di “Le mille e una scienza”, il programma di attività di divulgazione scientifica rivolto a ragazzi, ragazze e a tutta la cittadinanza di Arciragazzi Bolzano – Teslab. Il nuovo bando si aprirà a febbraio 2023. Intanto il 12 novembre 2022 alle ore 17 al Castel Mareccio ci sarà la premiazione della prima edizione con tante belle idee da scoprire. Per scoprire di più: https://www.provincia.bz.it/arte-cultura/giovani/eureka.asp

Ti potrebbe interessare