Euregio, camere di commercio in missione a Bruxelles

Pubblicato il 2 Marzo 2017 in Culture, Territorio

Bruxelles  

I vertici della Camere di commercio di Bolzano e Trento e della Camera dell’economia del Tirolo incontrano a Bruxelles i rappresentanti delle istituzioni europee. Obiettivo è rafforzare i rapporti a livello europeo e discutere di temi importanti per il futuro dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino. «In molti settori l’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino è un modello economico esemplare – sottolinea il Presidente della Camera di commercio di Bolzano, Michl Ebner, e aggiunge –: Affinché la collaborazione tra i tre spazi economici possa continuare seguendo un orientamento strategico comune, è importante avere uno scambio continuo nonché costruire e mantenere reti a livello europeo».

Mercoledì, 1° marzo, le delegazioni delle Camere dell’Euregio hanno incontrato l’europarlamentare altoatesino Herbert Dorfmann e gli europarlamentari austriaci Paul Rübig e Claudia Schmidt. «Per me a Bruxelles i temi centrali sono pedaggi equi, l’Euregio come modello per l’economia, le scienze e il digitale – afferma il Presidente della Camera dell’economia del Tirolo, Jürgen Bodenseer –. Vogliamo rafforzare ciò che abbiamo in comune, meno barriere in Europa, vogliamo collaborare per questi obiettivi nell’interesse dei nostri tre territori».

Il programma della trasferta a Bruxelles

Giovedì, 2 marzo, seguiranno quattro appuntamenti importanti, primo fra tutti la presentazione e la discussione della strategia UE macroregionale per l’arco alpino (Eusalp) presso l’Ufficio della rappresentanza comune dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino a Bruxelles. Il gruppo si recherà quindi all’Ufficio di Unioncamere Europa per uno scambio con i rappresentanti della Commissione Europea. Giovedì la delegazione sarà inoltre ospite di Eurochambres, l’associazione europea delle Camere di commercio e dell’economia, e dell’Ufficio UE della Camera dell’economia austriaca.

«Gli incontri con i rappresentanti delle istituzioni europee servono ad affrontare temi di attualità e di interesse nel futuro – informa il Presidente della Camera di commercio di Trento, Giovanni Bort, sostituito in questa trasferta istituzionale dal Segretario generale, Mauro Leveghi –. Vogliamo inoltre trovare il modo di coinvolgere i rappresentanti economici dell’Euregio in processi decisionali strategici e migliorare lo scambio di informazioni».

Nella foto: Mauro Leveghi (Segretario generale della Camera di commercio di Trento), Jürgen Bodenseer (Presidente della Camera dell’economia del Tirolo), Barbara Schretter (Direttrice dell’ufficio di rappresentanza dello Stato Libero di Baviera presso l’UE), Michl Ebner (Presidente della Camera di commercio di Bolzano) e Alfred Aberer (Segretario generale della Camera di commercio di Bolzano) presso l’Ufficio della rappresentanza comune dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino a Bruxelles.

 



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211