Menu

Zanetti: “Controlli al Brennero avranno effetti negativi sull’economia”

Pubblicato il 19 Febbraio 2016 in Imprese

Enrico Zanetti e Richard Theiner  

Il viceministro dell’economia Enrico Zanetti, oggi a Bolzano, parla dei controlli al Brennero e dice di temere «effetti negativi sul transito delle merci, sul turismo e sull’economia». Zanetti, in città per un convegno sul Patent Box organizzato dai giovani commercialisti di Bolzano, ha avuto un incontro con il vicepresidente della provincia di Bolzano Richard Theiner. Inevitabilmente al centro del colloquio c’è stato il tema – scottante ormai anche a livello europeo – delle misure unilaterali annunciate dall’Austria per limitare gli accessi di profughi attraverso i propri confini.

«C’è unità di vedute – ha detto al termine Theiner – sul fatto che le misure portate avanti da singoli stati membri della Ue siano contrarie allo spirito europeo e all’idea che sta alla base del trattato di Schengen. In maniera particolare per quanto riguarda il Brennero, confine di enorme importanza non solo dal punto di vista storico, ma anche dal punto di vista strategico in quanto asse privilegiato di collegamento fra il Nord e il Sud dell’Europa. Servono soluzioni comuni e di ampio respiro, ed è questa la sfida che è chiamata ad affrontare la Ue».

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211