Das Ganze Leben, dal Sudtirolo i mobili smontabili che durano tutta la vita

Pubblicato il 31 Marzo 2017 in Imprese, Innovazione

 

Eva, Luis, Alma, Linde e Adam: così si chiamano le cinque soluzioni d’arredo che insieme formano la prima collezione di Das ganze Leben (DGL) – letteralmente tradotto «Tutta la vita» – un giovane marchio di mobili di design d’alta qualità made in Alto Adige, che a breve debutterà al Fuorisalone del «Salone internazionale del mobile» che si terrà a Milano in Via Palermo 8, dal 4 al 9 aprile 2017. Fondata da tre ragazzi falegnami/designer della Val Pusteria, Klaus Beikircher, Lorenz Sternbach e Georg Agostin, questa startup si è posta l’obiettivo di creare mobili che tengano conto degli stili di vita contemporanei, sempre di più caratterizzati da una grande mutabilità: «Oggi più che mai la vita è in continua evoluzione, specialmente in vista della sempre crescente mobilità delle persone. Quindi, per essere efficace ogni oggetto d’uso, anche un mobile, deve esser in linea con questa realtà», spiega Lorenz Sternbach, parte del trio di fondatori.

E così questi tre artigiani creativi dell’Alto Adige hanno sviluppato una linea di mobili che, infatti, si adatta a tutta la vita: dalla cucina Eva allo scaffale Adam, si tratta di soluzioni flessibili e moderne, ampliabili, e personalizzabili, fatte per durare nel tempo. «Tutti i nostri mobili sono modulari e possono essere composti, scomposti e trasportati facilmente. Bastano due persone e un’auto normale. In questo modo possono accompagnare le persone per tutta la vita», afferma Sternbach, falegname e arredatore d’interni. E invece il design di Das ganze Leben? Semplice, moderno, non convenzionale e, soprattutto, una via di mezzo tra funzionalità nordica ed estetica di un design tipico del Sud. Si tratta di una simbiosi che spesso si è dimostrata vincente, caratterizzante anche la terra d’origine del label. Speriamo che abbia il riscontro sperato nel pubblico.

Johanna Roelleke

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211