Coronavirus, Schuler: «30 senzatetto nell'ex Alimarket, sistemati anche 120 profughi»

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

In Alto Adige sono attualmente 120 i profughi, che sono stati spostati in altre strutture a causa di casi di coronavirus. Il dato è stato fornito dall’assessore provinciale Arnold Schuler durante la conferenza stampa quotidiana con il governatore Arno Kompatscher. I profughi sono in quarantena obbligatoria nella struttura militare a Colle Isaro, come anche in altre strutture, come ostelli, soprattutto a Bressanone e Merano.

“Per quanto riguarda i senzatetto – ha informato Schuler – 30 troveranno spazio nell’ex Alimarket, mentre una sistemazione più strutturata sarà allestita alla Fiera di Bolzano. Le chiamate al numero verde della Provincia di Bolzano sono state 24.000 dalla sua entrata in funzione il 25 febbraio”

Ti potrebbe interessare