Installati i primi 5.000 contatori smart in Alto Adige

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Edyna, il maggiore distributore di energia in Alto Adige, ha completato con successo l’installazione dei contatori intelligenti di nuova generazione a Ora ed Egna. La sostituzione dei contatori esistenti con i nuovi smart meter aveva preso il via a settembre 2020 partendo proprio dai due comuni della Bassa Atesina. Nei prossimi quattro anni è prevista la sostituzione dei contatori di tutti i 238.000 clienti di Edyna.

Nelle scorse settimane nei comuni di Ora ed Egna sono stati installati complessivamente oltre 5.000 nuovi contatori smart meter. Ad occuparsi della sostituzione è stata un’unità operativa di Edyna composta da sei tecnici. “Il tempo impiegato è perfettamente in linea con il nostro piano d’azione, nonostante l’implementazione delle ulteriori misure di sicurezza legate al Covid 19”, spiega Luis Amort, CEO di Edyna. “Un risultato che è merito di tutto il team coinvolto nel progetto, dalla pianificazione all’esecuzione, ma anche dei nostri clienti, che hanno reso possibile l’accesso ai vani dei contatori facilitando i lavori e mostrandosi comprensivi anche della breve interruzione di energia dovuta all’intervento.”

 

Iscriviti al canale Telegram!  👉🏻  https://t.me/altoadigeinnovazione

Seguici su Facebook 👉🏻  https://www.facebook.com/altoadigeinnovazione

 Seguici su Linkedin 👉🏻  https://www.linkedin.com/company/alto-adige-innovazione/ 

 

I nuovi contatori installati permettono agli utenti un migliore controllo dei propri consumi di energia elettrica e consentono anche una gestione più efficiente della rete da parte del distributore. A breve la sostituzione dei contatori prenderà il via nel comune di Caldaro, a cui seguiranno altri otto comuni della Bassa Atesina nella prima metà del 2021, con l’obiettivo di completare la sostituzione in tutti i 96 comuni in cui Edyna distribuisce energia entro il 2024.

Ti potrebbe interessare