Co-housing Prati di Gries, ecco il progetto condiviso

Pubblicato il 22 Aprile 2016 in Innovazione, Territorio

 

Sarà il primo co-housing di Bolzano, costruito a partire da una progetto condiviso e affidato a una cooperativa di abitanti: è Prati di Gries. Un quartiere che ancora non c’è, perché prima di costruirlo i futuri abitanti hanno voluto conoscere le proprie esigenze arrivando a un risultato il più condiviso possibile. Il percorso partecipativo era cominciato il 19 novembre 2015, e giovedì 28 aprile 2016 verranno presentate pubblicamente le conclusioni a cui il gruppo “Noi Prati di Gries” è giunto dopo mesi di confronto.

L’appuntamento è il 28 aprile alle ore 17:00 presso la sala Josef della Kolpinghause (Largo Adolph Kolping 3), a cura di Confcooperative Bolzano. Rosita Izzo, coordinatrice del progetto con Francesco Campana e Fabiana Martino, presenter il video e la brochure dedicati al progetto.

Un momento del percorso partecipativo di Noi Prati di Gries

Un momento del percorso partecipativo di Noi Prati di Gries

Seguirà poi l’intervento di Christian Tommasini, vice presidente della Provincia autonoma di Bolzano e assessore alla scuola, formazione professionale e cultura italiana all’edilizia abitativa e ai lavori pubblici. Poi sarà la volta di Paolo Berlanda, presidente del consorzio “Prati di Gries/Grieser Auen” e le conclusioni saranno affidate a Confcooperative Bolzano e Federabitazione Alto Adige.

«Pensare assieme al nostro comune futuro di abitanti – spiegano i promotori – e promuovere in modo partecipato, democratico, sussidiario un percorso, con l’obiettivo di delineare cosa ci aspettiamo dalla possibile destinazione di spazi comuni a favore delle cooperative di abitazione, per uno sviluppo ancor più convinto, coeso, corresponsabile di una comunità in un quartiere. Questo è stato il senso del percorso che abbiamo intrapreso lo scorso anno e che abbiamo il piacere di presentare al pubblico, alle Istituzioni e soprattutto a noi soci cooperatori, che andremo a costruire la nostra casa nell’area di espansione “Prati di Gries”».

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211