Climate Action Southtyrol: «Il piano clima della Provincia è greenwashing»

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

«Più che “Everyday for Future”, siamo più vicini a “Everyday for Greenwashing”». È severo il bilancio di Climate Action Southtyrol nei confronti dell’attività della Provincia per contrastare i cambiamenti climatici.

«La società civile altoatesina lancia un messaggio chiaro: la crisi climatica deve essere affrontata con determinazione e ambizione», si legge nella nota dell’associazione. L’Agenzia Provinciale per l’Ambiente e la tutela del Clima della Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige ha pubblicato il 14 settembre 2021 la prima bozza del nuovo Piano Clima Energia-Alto Adige-2050. «Con questa bozza diventa chiaro che gli obiettivi autoimposti dal Piano Clima del 2011 non sono stati raggiunti. Inoltre, il nuovo progetto attenua parzialmente gli obiettivi del piano del 2011 e li rinvia di 10 anni. Questo è in netto contrasto con l’intensificarsi della crisi climatica e con i fatti scientifici riportati dall’Intergovernmental Panel on Climate Change. Se l’approccio alla questione in Alto Adige non cambia, rischiamo cambiamenti irreversibili nel nostro ambiente e nella società a causa di obiettivi mancati».

L’obiettivo dell’Alleanza è quello di informare la popolazione sul Piano Clima e sulla crisi climatica, di avviare un dibattito nella società, di fare pressione sui politici per avviare il necessario cambiamento di rotta e di elaborare proposte congiunte di soluzioni.

«Esigiamo che il Piano Clima mantenga la promessa di rendere l’Alto Adige un “KlimaLand” e sia in linea con l’Accordo sul clima di Parigi, la giustizia climatica e il Green Deal europeo. Dall’annunciato “Everyday for future” è un piccolo passo al “Everyday for greenwashing”, quindi noi come alleanza guarderemo da vicino cosa sarà incluso nel nuovo piano sul clima. Non abbiamo più tempo per piccoli passi, giochi di numeri e discorsi domenicali – conclude la nota dell’associazione – Il tempo delle politiche giuste per il clima è ora e qualsiasi esitazione porterà a un peso maggiore per il futuro delle persone su questo pianeta».

Ti potrebbe interessare