Centri mediazione lavoro, orari prolungati

Pubblicato il 29 Marzo 2018 in Agenda

 

Come di consueto, in corrispondenza con la conclusione della stagione invernale è prevedibile che nei prossimi giorni vi sia un sensibile aumento dell’afflusso di lavoratori agli sportelli dei Centri di mediazione lavoro della Provincia. In considerazione di questo maggiore la Ripartizione lavoro informa che da martedì 3 aprile sino a venerdì 6 aprile compreso, i Centri di mediazione lavoro di Bolzano, Bressanone e Brunico saranno aperti a partire dalle ore 8 del mattino e, il pomeriggio, dalle ore 14 alle ore 16. Dal dicembre del 2017 è prevista una nuova procedura in base alla quale la richiesta per l’indennità di disoccupazione deve essere preventivamente presentata dal patronato all’INPS. Solo dopo questo passaggio il lavoratore deve quindi recarsi di persona al competente Centro mediazione lavoro, e questo secondo passaggio è necessario affinché venga chiarita la situazione individuale e venga confermato lo status di disoccupazione.

Il direttore della Ripartizione lavoro, Helmuth Sinn, segnala inoltre che “in base alla nuova disciplina al termine della stagione o del rapporto di lavoro non è obbligatorio presentare una nuova domanda per l’indennità di disoccupazione. Il pagamento dell’indennità di disoccupazione – prosegue Sinn – cessa con l’inizio di un rapporto di lavoro e viene quindi riattivato d’ufficio da parte dell’INPS. In questo modo non è più necessaria la presentazione della richiesta dell’indennità di disoccupazione attraverso il patronato e neanche la presentazione personale al centro di mediazione lavoro“. Dato che la nuova regolamentazione è poco conosciuta, i Centri di mediazione al lavoro prevedono che dopo Pasqua vi sarà un forte afflusso di utenti, e per questa ragione si è deciso di prolungare l’orario di apertura del sevizio.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211