Berlino, primo viaggio per il sindaco nella funivia (ecologica) Leitner

Pubblicato il 12 Settembre 2016 in Infrastrutture, Innovazione

 

Dalla scorsa primavera LEITNER è al lavoro in quello che costituisce uno dei grandi e più attesi progetti della capitale tedesca. In occasione infatti dell’Esposizione internazionale dei Giardini che avrà luogo nel 2017 a Berlino, sta sorgendo a firma dell’azienda altoatesina, una cabinovia che sorvolerà l’intero areale espositivo. I lavori stanno procedendo a ritmo spedito e proprio nella giornata odierna il sindaco di Berlino Michael Müller ha compiuto il primo viaggio in cabinovia, un viaggio prova che ha consentito di visitare il cantiere per accertarsi di persona dello stato dei lavori.

Ad accompagnare il sindaco di Berlino in cabinovia anche i responsabili dell’IGA Christoph Schmidt e Katharina Lohmann, e da Vipiteno hanno raggiunto la capitale tedesca per l’occasione anche Michael ed Anton Seeber. Un progetto innovativo che rappresenterà inevitabilmente una delle attrazioni durante l’Esposizione internazionale che si aprirà in aprile 2017 per protrarsi sino ad ottobre dello stesso anno;  contemporaneamente però l’impianto rimarrà in funzione anche una volta ultimata l’Esposizione, assumendo un’ulteriore valenza di trasporto urbano, alla luce del diretto collegamento con la metropolitana, all’interno del popoloso quartiere di Marzahn.

„Berlino ha la grande opportunità – ha commentato il sindaco Müller – di presentarsi nel 2017 come grande metropoli verde. Sono attesi 2,5 milioni di visitatori e tutti questi ospiti avranno modo di ammirare il fascino dei giardini anche dalla cabinovia che sorvola l’areale, scoprendo quanto verde sia la nostra città. Questa funivia rappresenta un moderno, ecocompatibile e silenzioso sistema di trasporto e si combina in modo perfetto al concetto ispiratore dell’IGA, divenendo un simbolo visibile della grande Esposizione che ci apprestiamo ad ospitare”. Commenti positivi dopo il primo viaggio anche da parte del responsabile dell’IGA Christoph Schmidt. “I nostri concittadini sono impazienti di poter provare l’emozione del viaggio in cabinovia, un sistema di trasporto rispettoso dell’ambiente e che consentirà proprio grazie al collegamento diretto con il sistema metropolitano un rapido e comodo accesso all’IGA per chi proviene dal centro città”.

Der Regierende Bürgermeister von Berlin testet die neue Seilbahn der IGA 2017 in Berlin-Marzahn. Aufnahmen über dem zukünftigen Gelände der Internationalen Gartenaustelluung 2017.

Der Regierende Bürgermeister von Berlin testet die neue Seilbahn der IGA 2017 in Berlin-Marzahn. Aufnahmen über dem zukünftigen Gelände der Internationalen Gartenaustelluung 2017.

„Sono molto felice – ha commentato Michael Seeber, che sin dal principio ha seguito il progetto di Berlino  – che i lavori stiano precedendo nel pieno rispetto della tabella di marcia. Per la nostra azienda la funivia di Berlino è e sarà un fiore all’occhiello e sono convinto che darà anche un importante contributo al successo dell’IGA”. A partire dal 13 aprile 2017, giorno di apertura dell’Esposizione, l’impianto „firmato“ LEITNER ropeways trasporterà, lungo i suoi 1,5 chilometri, i visitatori alla scoperta dei 100 ettari di giardini di tutto il mondo. Il viaggio sarà compreso nel biglietto di ingresso dell’IGA. L’impianto vanta 65 cabine da 10 posti ciascuna e sarà in grado di trasportare sino a 3.000 persone all’ora per direzione di marcia. Nelle prossime settimane si ultimeranno i lavori nelle stazioni e si procederà a definire i collaudi dell’impianto che poi andrà in “letargo” in attesa della grande ribalta internazionale della prossima primavera.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211