Assoimprenditori, primo tavolo di confronto con le parti sociali per il presidente Oberrauch

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Il primo appuntamento ufficiale del neoeletto Presidente di Assoimprenditori Alto Adige, Heiner Oberrauch, è stato un incontro con le organizzazioni sindacali che si è svolto ieri. “Volevamo dare un segnale per sottolineare che il partenariato sociale per noi è prioritario e che insieme ci impegniamo per dare il giusto valore al lavoro: vogliamo collaborare per il mantenimento e la creazione di posti di lavoro di alta qualità”, afferma Oberrauch.

Istituito nel 2010, il tavolo delle parti sociali tra Assoimprenditori e le organizzazioni sindacali CGIL-AGB, SGBCISL, UIL-SGK e ASGB si riunisce regolarmente per confrontarsi sui temi di attualità. Accanto a proposte comuni su politiche fiscali, abitative o fiscali, nell’ultimo anno il tavolo è stato particolarmente prezioso per definire insieme le misure di sicurezza per il contenimento del Coronavirus sui luoghi di lavoro.

La riunione di ieri del tavolo delle parti sociali è stata l’occasione per un primo scambio tra i segretari delle organizzazioni sindacali Cristina Masera (CGIL-AGB), Dieter Mayr (SGBCISL), Toni Serafini (UIL-SGK) e Tony Tschenett (ASGB) e il nuovo Presidente di Assoimprenditori Alto Adige, Heiner Oberrauch. “Crediamo nel partenariato sociale e continueremo a viverlo con convinzione. Il dialogo con le organizzazioni sindacali sarà decisivo per individuare proposte comuni per affrontare sfide come transizione ecologica, cambiamento demografico e integrazione dei nuovi cittadini. Solo insieme potremo costruire un Alto Adige realmente orientato ai bisogni delle future generazioni”, sono state le parole di Oberrauch.

Oberrauch ha inoltre confermato la delega alle relazioni sindacali a Vinicio Biasi. L’imprenditore bolzanino, che fa parte del Consiglio di Presidenza come Rappresentante della Piccola Impresa, rappresenta Assoimprenditori al tavolo delle parti sociali fin dalla sua istituzione nel 2010.

Ti potrebbe interessare