Menu

Giovani, aperte le iscrizioni per le attività estive

Pubblicato il 14 Febbraio 2019 in Territorio

 

L’assistenza dei giovani durante i mesi estivi rappresenta per le famiglie una vera e propria sfida sotto il profilo organizzativo. A questo scopo l’Agenzia per la famiglia già da anni finanzia una serie di iniziative promosse ed organizzate da parte di Comuni  e Comunità comprensoriali, ma anche da cooperative sociali, scuole, scuole di lingue, associazioni, servizi giovani e centri ELKI. Le iscrizioni a queste iniziative sono già aperte e per molte di esse si chiudono già a fine febbraio o entro la fine del mese di marzo.  “La ricca offerta di attività estive promosse a livello provinciale a favore delle famiglie rappresenta un sostegno importante ed è molto apprezzato anche per la qualità del servizio”, sottolinea l’assessora competente, Waltraud Deeg.

Attività estive, i criteri di selezione

Tra i principali criteri per la selezione dei progetti ammessi al sostegno provinciale vi sono, ad esempio, la particolare attenzione nei confronti dell’inclusione di bambini con disabilità, l’organizzazione di attività sportive e musicali, la promozione di conoscenze di carattere tecnico e scientifico, lo sviluppo di competenze sociali e personali. Gli operatori incaricati della realizzazione di questi progetti devono essere inoltre dotati di una specifica formazione. Le famiglie possono informarsi presso i rispettivi Comuni o le organizzazioni promotrici delle iniziative estive. Nella pagina web dell’Agenzia per la famiglia è possibile trovare una panoramica complessiva delle offerte estive a livello provinciale. Nel corso dell’estate 2018 sono stati organizzati, con il contributo della Provincia, circa 300 progetti in 111 Comuni finanziati da parte della Provincia con 8,5 milioni di euro.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211