Alto Adige, disoccupazione al 2,5%

Pubblicato il 7 Dicembre 2016 in Imprese, Lavoro

lavoro  

Nel terzo trimestre 2016 il tasso di occupazione, calcolato come percentuale degli occupati sul totale delle persone in età tra 15 e 64 anni compresi, si è attestato al 75,4%. Ciò significa che in provincia di Bolzano oltre tre quarti delle persone in età tra 15 e 64 anni è occupato. Il tasso di occupazione, come sempre fino ad oggi, è nettamente più alto tra gli uomini (80,3%) che tra le donne (70,3%). Il 6,1% degli occupati lavora nell’agricoltura, il 21,8% nell’industria ed il 72,1% nel settore terziario. Queste cifre scaturiscono dalla rilevazione campionaria ISTAT sulle forze di lavoro e concorrono alla formazione della banca dati dell’ente statistico ufficiale europeo Eurostat.

Il tasso di disoccupazione congiunturale, che viene definito come rapporto tra le persone in cerca di occupazione ed il totale delle forze di lavoro, nel terzo trimestre 2016 si è attestato al 2,5%. Il tasso per gli uomini ammonta al 3,2%, quello per le donne all’1,7%. Il tasso tendenziale, cioè la media mobile ottenuta mediando il valore del trimestre con i valori dei tre trimestri precedenti, è invece del 3,6%. Il numero di persone in cerca di lavoro nel terzo trimestre 2016 ammonta a 6.700.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211