Alberi sulla ferrovia della Venosta, prolungata la chiusura

Pubblicato il 2 Novembre 2018 in Infrastrutture

 

Ci vorranno ancora dei giorni per liberare dagli alberi la ferrovia della Val Venosta colpita, come tutta la provincia, dell’ondata di maltempo tra il 29 e il 30 ottobre. I lavori delle squadre di operai proseguono nel tratto fra Laces e Castelbello quello maggiormente colpito. La ferrovia rimarrà quindi chiusa anche nei prossimi giorni nel tratto Naturno-Laces e riaprirà non appena l’intervento di sistemazione sarà completato.

MALTEMPO: LE IMMAGINI DEI BOSCHI DEVASTATI

1014036__no-name_

Fino a quel momento la circolazione avverrà comunque in modo regolare fra Malles e Laces e fra Naturno e Merano. Nel tratto dove la circolazione è invece bloccata è stato istituito un servizio di autobus sostitutivi. I bus con partenza dalla stazione di Naturno viaggeranno fino alla stazione di Malles e serviranno tutte le fermate previste sulla tratta ferroviaria. I bus sostitutivi con partenza dalla stazione di Laces viaggeranno fino alla stazione di Merano, servendo tutte le fermate previste sulla tratta ferroviaria tranne Marlengo. Un servizio bus sostituirà anche il primo treno con partenza da Malles alle 5.20 del mattino (Treno 100) e l’ultimo numero con partenza da Merano alle 22.50 (Treno 137) sull’intera linea. Le coincidenze con i treni della linea Bolzano-Merano invece non potranno essere garantite.

MALTEMPO: LE IMMAGINI DEI BOSCHI DEVASTATI

 

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211