Waltherpark, i lavori procedono come da programma: i dettagli

Pubblicato il 4 Ottobre 2019 in Infrastrutture, Territorio

 

La Città di Bolzano sta vivendo un inizio d’autunno particolarmente “caldo” sul fronte dei cantieri stradali e della viabilità. Sono molte infatti le zone della città interessate da cantieri e lavori stradali, programmati, concordati e calendarizzati da tempo, necessari non solo per migliorare la rete viaria cittadina, ma anche per poter adeguare le infrastrutture dei vari servizi nel sottosuolo e poter garantire così un moderno sviluppo della città. I cantieri stradali notoriamente creano disagi, ma l’amministrazione comunale sta seguendo da vicino e con attenzione l’andamento dei vari lavori e nel frattempo si sta impegnando per far si che tali disagi siano ridotti al minimo. In tal senso l’impegno a garantire praticamente ovunque in tutti o quasi i cantieri stradali cittadini la circolazione dei mezzi, magari con deviazioni o restringimenti di carreggiata, ma cercando di limitare il più possibile chiusure al traffico che comporterebbero difficoltà e complicazioni ancora maggiori. Vi è poi un’attenzione specifica sui fronti più critici per quanto riguarda l’impatto dei lavori sulla circolazione stradale. Tra questi sicuramente i cantieri di piazza Verdi e zone circostanti dove sono in corso come noto i lavori propedeutici in vista della realizzazione del tunnel sotterraneo di via Alto Adige che servirà a collegare la zona di via Mayr Nusser per chi entra in centro da nord, con il parcheggio interrato di piazza Walther e le infrastrutture di servizio nell’ambito del progetto di riqualificazione PRU Waltherpark.

Va segnalato infatti che i lavori stanno procedendo come da programma, anzi con un certo anticipo rispetto alle tempistiche fissati inizialmente e che prevedono una pausa nelle lavorazioni di cantiere sulle strade ad inizio novembre per ragioni legate alla stagionalità e alle manifestazioni d’Avvento e natalizie del centro che attirano migliaia di visitatori. Pertanto entro la fine di ottobre, i vari cantieri aperti tra piazza Verdi, ponte Loreto, via Mayr Nusser e piazza Walther saranno completati o comunque sospesi. I lavori, in particolare il grande cantiere per il tunnel di via Alto Adige, riprenderanno solo con l’inizio del nuovo anno.

Per quanto riguarda i lavori stradali in calendario la prossima settimana tra piazza Verdi, ponte Loreto e via Mayr Nusser non sono previste chiusure o modifiche sostanziali sulla viabilità. Per ogni parziale chiusura o interruzione stradale è previsto e chiaramente indicato soprattutto per pedoni e ciclisti un adeguato percorso alternativo che comporta un piccolo  allungamento del tragitto  di poche decine di metri, e che soprattutto  pedoni e cicilisti sono invitati ad utilizzare correttamente.

Va segnalato poi che, proprio per cercare di ridurre il più possibile i disagi alla circolazione e accorciare i tempi previsti, la committenza ha concordato con le ditte impegnate in cantiere, un’estensione oraria di lavoro sia giornaliera che al sabato.

Procedono come da programma anche i lavori di demolizione degli stabili di via Alto Adige che rientrano nell’area del progetto di riqualificazione PRU-Waltherpark. Dopo l’ex autostazione delle autocorriere a metà ottobre sarà la volta dell’Hotel Alpi. Demolizioni interne sono già in corso, nelle prossime settimane prevista la demolizione delle parti strutturali dell’Hotel.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211