Menu

VIDEO Nei cinema “Alaska”, il film girato nel carcere di Bolzano e a Merano

Pubblicato il 5 Novembre 2015 in Culture

Alaska  

Il 5 novembre esce in 250 sale in tutta Italia il film Alaska del regista Claudio Cupellini, e nel cast Elio Germano e Astrid Bergès Frisbey, assai apprezzato all’ultima Festa del Cinema di Roma. Una tormentata storia d’amore, in cui alcune scene, ambientate in una prigione francese, sono state girate all’interno del carcere di Bolzano. Altri set sono stati ricreati a Merano: la caserma Francesco Rossi ha offerto gli spazi per ricostruire un carcere femminile, mentre l’Hotel Ritz è stato ambientato al Pavillon des Fleurs del Kurhaus. Il film, prodotto da Indiana Production con Rai Cinema in coproduzione con la francese 2.4.7 Films, è stato sostenuto dal Fondo per le produzioni cinematografiche e televisive della BLS – Film Fund & Commission dell’Alto Adige. Qui il trailer della pellicola.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211