Via Cassa di Risparmio cambia aspetto con il termine dei lavori

Pubblicato il 29 Luglio 2016 in Infrastrutture

via cassa di Risparmio  

Sono terminati i lavori di riqualificazione di via Cassa di Risparmio nel tratto compreso tra via Ospedale e via Leonardo da Vinci. L’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune Luis Walcher ha sottolineato le caratteristiche di un intervento di pregio estetico e funzionale che ha cambiato il volto di una delle strade più importanti e trafficate del centro cittadino volto, migliorandola sensibilmente anche in termini di sicurezza. Un progetto interamente “fatto in casa” dai tecnici  del Comune, in particolare dell’ Ufficio Infrastrutture e Arredo Urbano.

È stata realizzata una nuova pista ciclabile bidirezionale sul lato ovest con pavimentazione in conglomerato bituminoso. La sede stradale è stata invece completamente ricubettata e sul lato est è stata riorganizzata la sosta prevedendo parcheggi a spina di pesce, più o meno invariati come numero rispetto a prima.
In corrispondenza dell’entrata dell’università è stato realizzato un attraversamento stradale rialzato per raccordare i marciapiedi esistenti lungo i due lati della strada. In corrispondenza di tale attraversamento è stata realizzata anche una piazzola di sosta per disabili. È stata quindi risistemata la pavimentazione in lastre dei marciapiedi e sono state eliminate tute le barriere architettoniche. La zona destinata ad ospitare le campane della raccolta differenziata è stata razionalizzata e collocata nei pressi dell’incrocio con via L. da Vinci.

Via Cassa di Risparmio è costata 157mila euro

I lavori, realizzati dall’impresa Arredi Urbani Unipersonale SRL di Bolzano, sono durati circa due mesi e si sono svolti regolarmente ovvero senza interruzione della viabilità. Il costo complessivo dell’intervento è stato di 157mila euro.
Walcher ha ricordato che questo come gli altri numerosi cantieri stradali aperti in città in questo periodo servono a migliorare la qualità delle strade e delle infrastrutture della rete viaria cittadina: «Diamo grande attenzione alla riqualificazione delle strade per migliorare gli aspetti legati alla sicurezza dei pedoni, dei ciclisti, degli stessi automobilisti, così come nell’eliminazione delle barriere architettoniche», ha sottolineato l’assessore.

In dirittura d’arrivo anche l’altro importante intervento estivo in centro storico, quello che riguarda la ripavimentazione di piazza Walther, via della Posta, piazza della Parrocchia, vicolo della Parrocchia e piazza Domenicani. Infine Walcher ha annunciato l’imminente apertura sull’arginale di via Ressel, dal momento che i lavori sono terminati.

Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211