Verena Dengler e Invernomuto vincono il Premio Museion

Pubblicato il 28 Gennaio 2017 in Culture

Le opere Malù – lo stereotipo della Venere Nera in Italia, 2015 e Tabù, 2016 degli Invernomuto, che entreranno in collezione Museion  

Sono Verena Dengler (Vienna, 1981) con il lavoro After a portrait of Verena Dengler by… (2014) e Invernomuto (Simone Bertuzzi, Piacenza 1983 e Simone Trabucchi, Piacenza, 1982) con i lavori Malù – lo stereotipo della Venere Nera in Italia, 2015 e Tabù, 2016, i vincitori ex aequo della prima edizione del Premio Museion (Museion Prize1) dedicato ai giovani artisti. «Entrambe le posizioni sono ugualmente rilevanti e innovative all’interno del contesto artistico attuale» queste le motivazioni che hanno spinto la giuria internazionale, riunitasi venerdì a Museion ad attribuire il premio ex aequo. La giuria è composta da Beatrix Ruf – Direttrice dello Stedelijk Museum di Amsterdam, Giovanni Carmine – Direttore del Kunst Halle Sankt Gallen, Karola Kraus – Direttrice Mumok Museum Moderner Kunst Stiftung Ludwig di Vienna e Diana Baldon – Direttrice Malmö Konsthall (fino al 2016).  Ad ognuno dei due vincitori andrà un premio di 7.500,00 €. Le opere degli Invernomuto entreranno a far parte della Collezione di Museion «per la forte presenza formale e la rilevanza nell’attuale contesto storico e politico internazionale». Il premio del pubblico va a Julia Frank (Silandro, Bolzano, 1988) per il lavoro «The body is our general medium for having a world», 2015. Tutte le opere sono visibili a Museion nella mostra «Museion Prize 1» fino al 12/03/2017. È parte della mostra una documentazione video di approfondimento con interviste ai singoli artisti.

Ritratto degli Invernomuto, courtesy of the artist

Ritratto degli Invernomuto, courtesy of the artist

Le opere Malù – lo stereotipo della Venere Nera in Italia, 2015 e Tabù, 2016 degli Invernomuto, che entreranno in collezione Museion

Le opere Malù – lo stereotipo della Venere Nera in Italia, 2015 e Tabù, 2016 degli Invernomuto, che entreranno in collezione Museion

Ritratto di Verena Dengler. Foto Hanna Putz

Ritratto di Verena Dengler. Foto Hanna Putz

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211