Menu

Val Venosta, 82 milioni per la circonvallazione. Lavori nel 2017

Pubblicato il 24 Novembre 2015 in Infrastrutture

 

Val Venosta, in arrivo un nuovo tratto di circonvallazione. Ieri il progetto per la tangenziale Castelbello-Colsano elaborato dallo studio Pfeifer ha ottenuto il parere favorevole del Comitato tecnico provinciale. L’appalto per assegnare i lavori è previsto nel 2017 e il costo complessivo dell’opera è di 82 milioni di euro, di cui 71,1 riferiti ad opere civili.

Castelbello e la vicina frazione di Colsano saranno liberati dal traffico di attraversamento della statale 38 dello Stelvio: a bypassare gli abitati sarà una galleria lunga circa 2,5 chilometri, tra i chilometri 176,5 e 179,4 della SS38. «Sarà sensibilmente ridotto il traffico di transito nei due centri venostani e migliorata la qualità di vita dei cittadini» dice l’assessore provinciale ai lavori pubblici Christian Tommasini.

Un vallo anti-frane per proteggere la galleria

Il progetto corrisponde a grandi linee alla soluzione sotto forma di progetto preliminare con la quale lo studio Pfeifer aveva vinto il concorso di progettazione del 2011. La galleria sarà dotata di quattro cunicoli di fuga e di altrettante piazzole di sosta per eventuali guasti. Sono previsti un allacciamento con snodo a T a ovest ed un allacciamento con rotatoria a Est.

Nel corso della progettazione sono stati svolti approfonditi studi geologici, visto che il terreno è franoso: «In seguito ad un franamento nella zona del portale est della prevista galleria avvenuto nel febbraio 2014 – spiega l’ingegner Günther Kiem dell’Ufficio tecnico strade ovest della Ripartizione Infrastrutture della Provincia, committente dell’opera – si era provveduto a prevedere una protezione con un vallo del tratto interessato allungando, altresì, il portale di circa 15 metri».

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211