Val Senales, installazione dedicata al cambiamento climatico

Pubblicato il 25 Settembre 2019 in Agenda

 

E’ dedicata all’agonia dei ghiacciai a causa del cambiamento climatico un’installazione che Olafur Eliasson sta realizzando a 3200 metri di quota, in Val Senales in Alto Adige. Il progetto, che viene realizzato dall’associazione altoatesina Talking Waters Society, è stato presentato oggi a Bolzano e sarà inaugurato il 20 giugno del 2020. Eliasson, che in passato ha realizzato la famosa cascata artificiale d’acqua a New York, su una cresta del ghiacciaio realizzerà un sentiero ‘didattico’ di 410 metri, che rappresenta i 2,4 miliardi di anni di storia climatica.

Come riportato da ANSA, le cinque ere glaciali saranno delimitate da portoni, per finire in una grande scultura. Inoltre, sette emisferi disegneranno la linea del sole nel corso dell’anno sopra l’orizzonte. L’artista danese ‘gioca’ anche con le varie sfumature di blu del ghiacciaio. Talking Waters, con questa iniziativa, intende sensibilizzare sugli effetti del cambiamento climatico: “Non abbiamo un pianeta B, perciò ci serve un piano A”.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211