Val Pusteria, da lunedì 25 luglio torna in funzione la ferrovia

Pubblicato il 22 Luglio 2016 in Infrastrutture

 

Torna regolarmente in funzione da lunedì prossimo, 25 luglio, il transito lungo la linea ferroviaria della Val Pusteria, che era rimasta chiusa al traffico dal 20 giugno 2016 nel tratto compreso fra le stazioni di Brunico e San Candido, sostituito con un servizio di autobus.
Dopo l’ammodernamento di stazioni e incroci completato negli anni scorsi, gli interventi, eseguiti anche in altri tratti durante la primavera scorsa, hanno interessato i binari e le infrastrutture di linea. Ora la linea ferroviaria della Val Pusteria, come fa presente l’assessore provinciale alla mobilità Florian Mussner, risponde alle moderne esigenze ed è in grado di offrire un servizio sempre più efficiente e attrattivo per gli utenti. Grazie ai lavori svolti l’intera linea è stata completamente ammodernata dal punto di vista tecnico, un presupposto per garantire il transito di treni in grado di rispettare i massimi standard di sicurezza”, aggiunge Mussner.
I lavori sono stati eseguiti con un investimento di 23 milioni di euro da Rete Ferroviaria Italiana RFI, la società che gestisce l’infrastruttura ferroviaria nazionale.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211