Viabilità, troppe code all’uscita Merano Sud. L’appello degli imprenditori

Pubblicato il 31 Agosto 2016 in Infrastrutture

 

Troppe code all’uscita Merano Sud nei pressi della frazione di Sinigo. La MeBo, l’arteria stradale che collega Merano a Bolzano, finisce sotto i riflettori dell’Assoimprenditori, che chiede con urgenza un intervento che garantisca un traffico scorrevole e sicuro. A lanciare l’appello è il Comprensorio Burgraviato di Assoimprenditori Alto Adige, i destinatari sono i comuni di Merano e Lana e la Provincia di Bolzano. Per affrontare il tema, gli imprenditori del Burgraviato hanno incontrato i sindaci di Merano, Paul Rösch, e di Lana, Harald Stauder. Incontri in cui è emerso con chiarezza che tutte le parti in causa sono a conoscenza del problema e che è intenzione comune affrontarlo insieme.

«È sicuramente positivo che si stia cercando una soluzione, ma è indispensabile intervenire con urgenza, vista la pericolosità della situazione», sottolinea il rappresentante del comprensorio Burgraviato di Assoimprenditori, Norbert Nägele. All’uscita di Merano Sud a Sinigo regolarmente si creano lunghe code. La viabilità è difficoltosa soprattutto per i veicoli – e in particolare per i mezzi pesanti – che provengono da sud e svoltano a sinistra verso Lana. Alle imprese che si trovano nelle zone produttive di Lana e Sinigo questo comporta problemi per il trasporto di merci e componenti. La situazione crea frequenti disagi anche a collaboratori e clienti. «Gli incontri con i rappresentanti della pubblica amministrazione si sono svolti in un clima positivo e siamo convinti che tutti abbiano compreso l’importanza di risolvere con urgenza questo problema», afferma Nägele.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211