Università, arriva il corso di enologia e viticoltura

Pubblicato il 2 Febbraio 2016 in Turismo

enologia e viticoltura di montagna  

All’Università di Bolzano arriva un corso di laurea magistrale in viticoltura, enologia e mercati vitivinicoli, specializzato nella viticoltura di montagna. Come scrive oggi Marika Damaggio sul Corriere dell’Alto Adige il progetto è all’ordine del giorno della giunta provinciale di oggi, e poggia le sue basi su un accordo fra l’UniBz e università di Trento con altri tre atenei: Udine, Padova e Verona.

A Trento grazie a un accordo fra la Fondazione Edmund Mach e l’università nascerà un Centro agricoltura alimentazione e ambiente a San Michele all’Adige che ospiterà un corso di laurea di primo livello, mentre la Libera università di Bolzano offrirà una specializzazione magistrale, inserendosi in un percorso interateneo con le altre tre università venete e friulane.

Dopo l’approvazione in giunta prevista oggi, la palla passerà al Ministero dell’istruzione e dell’università, che dovrà approvare lo schema di convenzione tra gli atenei. Se tutto andrà liscio, i primi studenti di enologia si immatricoleranno a Bolzano già nell’anno accademico 2016/2017.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211