Menu

Unibz, da tutta Italia a Bolzano per la settimana di orientamento

Pubblicato il 23 agosto 2016 in Culture

Settimana di orientamento_foto di gruppo con Gabriella Dodero e Stefano Oss  

Sono 94 gli studenti del penultimo anno delle superiori che partecipano alla Settimana di orientamento alla scelta universitaria in Trentino-Alto Adige. Due tappe, una a Bolzano, che si concluderà stasera 23 agosto, e una a Trento, che comincerà domani mercoledì 24.

Provenienti da 15 regioni italiane e per il 75% ragazze (la più lontana è di Agrigento), gli studenti sono arrivati a Bolzano domenica 21 agosto. Alloggiati al Rainerum, hanno iniziato la sera stessa un’esperienza che serve a prepararli alla scelta del corso di laurea in maniera consapevole. A fare gli onori di casa e ad accogliere i ragazzi e le ragazze, oltre ai collaboratori del servizio Orientamento dei due atenei, sono stati Gabriella Dodero, professoressa alla Facoltà di Scienze e Tecnologie informatiche unibz e vice-rettrice alla didattica, e Stefano Oss, professore associato nel dipartimento di fisica dell’università trentina.

Settimana di orientamentoLa “Settimana di orientamento”, giunta alla terza edizione, vede i partecipanti affrontare un percorso di approfondimento costruito appositamente per offrire loro un assaggio dei corsi che dovranno frequentare se decideranno di iscriversi a una delle cinque Facoltà di unibz (o a quelle dell’ateneo trentino). Ieri mattina (22 agosto) sono stati i prof. Massimiliano Bonacchi (Economia), Matteo Scampicchio (Scienze e Tecnologie) e Sven Helmer (Scienze e Tecnologie informatiche) a catturare l’attenzione di alcuni tra i loro probabili futuri studenti. Oggi (23) toccherà invece ai prof. Gerhard Glüher (Design e Arti) e Beate Weyland (Scienze della Formazione).

Una Settimana di orientamento per scoprire trilinguismo e realtà cittadina

Durante le giornate trascorse a Bolzano – fino a mercoledì mattina – gli studenti potranno anche conoscere il modello di studio in tre lingue (italiano, tedesco e inglese) che caratterizza l’università altoatesina, sostenendo un test di piazzamento linguistico per il tedesco e l’inglese. La settimana di orientamento, inoltre, permette agli studenti di conoscere il territorio in cui potrebbero trovarsi a vivere negli anni che li porteranno alla laurea. Per questa ragione, il servizio Orientamento, dopo le lezioni in aula, ha organizzato ieri una visita del centro storico di Bolzano e una visita al percorso espositivo nel Monumento di piazza Vittoria. Oggi, invece, l’avventura in unibz culminerà con la visita al museo archeologico di Bolzano, per vedere Ötzi, e l’incontro con Reinhold Messner al Messner Mountain Museum di Castel Firmiano.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211