Un edificio in acciaio, ecco il Park Edison di Bolzano

Pubblicato il 25 Ottobre 2017 in Infrastrutture, Innovazione

 

Un edificio in acciaio per un nuovo stabilimento produttivo per la Stahlbau Pichler. Ecco Park Edison. La prima fase del progetto (che inizia in questi giorni) è la costruzione del edificio industriale/produttivo per ampliare la nostra capacità nella produzione.
Questa prima fase si dovrebbe concludere entro il 2018. La seconda fase del progetto prevede la costruzione del edificio ammnistrativo – partenza non prima del 2019. Tutto l’edificio sarà costruito in acciaio. L’area di intervento è situata nella zona produttiva in Via Edison a Bolzano. Il complesso edilizio in progetto si compone di due blocchi funzionali, uno costituito dal capannone industriale dove si svolgerà l’attività di carattere produttivo e il secondo costituito dalla palazzina uffici che ospiterà oltre alle attività accessorie legate all’attività principale anche una quota di attività terziarie. Tra i due edifici un sistema di rampe di collegamento sia ai piani interrati che ai piani superiori accessibili a mezzi di grande dimensioni.

01_Foto inserimento

L’edificio amministrativo occuperà il fronte posto lungo via Edison, costeggiando l’attuale area di parcheggio pubblico, e sarà costituito da due piani interrati destinati a garage e da sei piani fuori terra mentre il capannone, che sorgerà alle sue spalle e sarà contemporaneamente accessibile da ambo le strade che lo delimitano, via fermi e via Zuegg, avrà un solo piano interrato e 2 piani fuori terra.I tetti di entrambi gli edifici saranno del tipo piano con sistemazione a verde per soddisfare i valori minimi del RIE previsti per la zona, anche le diverse tettoie di copertura della rampa al piano superiore saranno sistemate a verde. La copertura del piano superiore del capannone avrà degli shed per garantire la migliore illuminazione.

L’intero edificio sarà realizzato con struttura portante mista in acciaio e calcestruzzo a maglia modulare con nuclei e setti di irrigidimento in c.a. (vani ascensore, vani scala). Fondazioni, murature in elevazione dell’interrato, vani scala e vani ascensore saranno realizzati in cemento armato. Le facciate della palazzina saranno vetrate e i serramenti utilizzati saranno realizzati in profili di alluminio a taglio termico e vetrate termoisolanti. Le facciate del capannone verranno realizzate con pannelli in policarbonato in cui verranno inserite delle finestrature.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211